10 km tra terra e mare, arriva la Mujalonga sul mar

Il prossimo 24 aprile, a Muggia, paese alle porte di Trieste e a un passo dalla Slovenia, si celebrerà la 13a edizione della Mujalonga sul Mar, gara Fidal a carattere nazionale di corsa su strada di 10 km, organizzata dalla A.S.D. Trieste Atletica.

Una competizione molto partecipata, con start alle ore 9.30, dal percorso piatto e veloce, completamente chiuso al traffico, che si snoda lungo il litorale costiero, dal porto di S. Rocco al porticciolo di Lazzaretto, passando nel parco della base logistica militare, e ritorno.

Segue la Family Run, la non competitiva di 8 km, aperta a tutti coloro che vorranno correre senza affanno, godendo del meraviglioso scenario che Muggia e il suo mare sanno offrire.

E per i più piccoli? C’è la Mini Muja, con partenza venerdì 22 aprile, alle ore 10.30, che lo scorso anno, nonostante le avverse condizioni meteo, ha visto ai nastri di partenza ben duecento bambini.

A proposito di numeri, nel 2015 i runners al via, tra competitiva e Family Run, sono stati circa 2.300; la vittoria è andata a Silvia Weissteiner, che ha anche siglato il record della manifestazione con il tempo di 33’19”, mentre in campo maschile ha avuto la meglio Najibe Marco Salami chiudendo in 29’52”.

Da oggi parte il conto alla rovescia per l’edizione 2016. Per la competitiva ci si può iscrivere online sul sito della Mujalonga sul Mar, entro le ore 24 di giovedì 21 aprile; per la non competitiva sempre online, oppure presso la Stazione delle autocorriere di Muggia (il 30 marzo, il 2,5, 9, 12, 16 e 19 aprile, dalle ore 9 alle 13) e all’info-point di Porto S. Rocco (i due giorni precedenti la gara, dalle ore 10 alle 18). È possibile iscriversi (fino a esaurimento pettorali) anche il giorno stesso della competizione, pagando un piccolo sovrapprezzo di tre euro sulla quota d’iscrizione.

Ma la Mujalonga sul Mar non è solo sport, è anche cultura. Il 22 aprile, infatti, prenderà il via la competizione “Writer – Arte in Movimento” con otto giovani artisti, dislocati lungo le vie del centro storico del paese, che si daranno battaglia con i colori e la fantasia per interpretare al meglio il tema del “movimento”. Le opere saranno valutate da una giuria di esperti e il 23 aprile, all’interno del Teatro Verdi, si terrà la premiazione.

TUTTE LE INFO SU www.mujalongasulmar.com

Condividi su:
  • 71
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    71
    Shares
  • 71
  •  
  •  
  •  
  •