10 modi per correre e sconfiggere la noia

Prima o poi accade. Non sai nemmeno bene tu come sia successo. Ti ritrovi a correre e non sai bene perchè. Poca motivazione, poca voglia. Forse dovresti staccare, prenderti una pausa. Vorresti ma non vuoi insomma.

La buona notizia è che puoi ancora tornare in carreggiata, ci sono ancora tante strade da percorrere, che ti porteranno lontano. Ecco 10 suggerimenti per correre e sconfiggere la noia:

DESTINAZIONE

Ad esempio, corri per andare in palestra, o perchè no, in ufficio. Portati un piccolo zaino dove mettere il cambio e il necessario per darti una rinfrescata. Non devi sempre fare il PB. Puoi anche utilizzare la corsa per i tuoi spostamenti. Le tue giornate non saranno più le stesse.

VARIA IL RITMO

Per aggiungere un po’ di pepe alle tue uscite e renderle un po’ più movimentate prova a fare questo esercizio: dopo un riscaldamento di 15 minuti corri facile per tre minuti, a passo medio per due minuti e a ritmo veloce per un minuto. Ripeti la sequenza fino alla fine della tua corsa.

PUNTI DI RIFERIMENTO

Questo trucchetto di permette di migliorare in velocità. Dopo i canonici 15 minuti di riscaldamento inizia a guardarti attorno e scegli alcuni punti di riferimento verso i quali correre. Un lampione, un incrocio, un semaforo. Vale tutto. Fai degli scatti di corsa veloce verso questi punti di riferimento e recupera con un po’ di corsa lenta, individuando un secondo punto, dopo il quale tornerai a correre velocemente, inseguendo un altro punto. Ripeti il tutto fino al termine dell’allenamento.

ESPLORA

Non seguire sempre lo stesso percorso. Anche se ti dà sicurezza, dopo un po’ potrebbe annoiarti. E allora cambia zona, cambia parco. Cerca i luoghi della tua città dove i Runners preferiscono allenarsi. Cambiare fa bene!

PROVA IL TRAIL

Correre un Trail richiede una concentrazione diversa rispetto alla corsa su strada. Bisogna fare attenzione a dove si mette i piedi, alle rocce, ai sentieri. Il clima che si respira in una corsa in montagna non ha eguali. Qui l’orologio non serve. E non ci sarà niente di più allenante per le vostre gambe.

SALITE

Anche le salite rappresentano un allenamento chiave nella routine di ogni Runner. Trovane una (va bene anche un cavalcavia, uno di quelli con la ciclabile) di circa 80-100 metri e dopo il riscaldamento (i soliti 15 minuti) corri a ritmo sostenuto salendo e recupera con andatura lenta scendendo. Ripeti questo esercizio almeno 8-10 volte. Al termine corri a ritmo blando per un paio di km per chiudere la sessione.

PISTA

Per allenarsi in pista non è necessario essere dei campioni. Ma lo è per diventarne uno. Se non ci siete mai state iniziate così. Fate un paio di km di riscaldamento e poi iniziate ad alternare un giro veloce e uno lento (anche camminando se necessario). Ripetete l’esercizio per 6-8 volte. L’obiettivo è di mantenere, nei giri veloci, sempre lo stesso ritmo, con uno scarto di 5 secondi. Una volta che avrete preso confidenza con questo tipo di esercizio aumentate il numero di ripetizioni, e il ritmo del giro veloce.

GRUPPO

Se correre in solitaria non vi soddisfa cercate dei gruppi di corsa nella vostra zona e la noia scomparirà come per magia. Correre in gruppo infatti è più divertente e meno stressante dal punto di vista mentale. I minuti e i kilometri voleranno.

IN PALESTRA

Il Tapis Roulant è noia pura. Ma a volte, per diversi motivi, è la nostra unica scelta. E allora invece di correre allo stesso ritmo per tutta la durata provate a variare la velocità per brevi tratti e a cambiare inclinazione. Oppure prova uno di questi 5 allenamenti.

ISCRIVITI A UNA GARA

Quando siete a terra e la motivazione non arriva, iscrivervi ad una gara potrebbe essere la soluzione vincente. Che sia sotto casa o all’estero questo nuovo obiettivo vi darà la giusta carica per affrontare allenamenti e malavoglia. Se ne avete già corsa una sapete che è propio così. Fissate un obiettivo (realistico) e cercate di raggiungerlo, utilizzando almeno 3 dei 9 consigli precedenti!

RLNB-Logo

Condividi su:
  • 450
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    450
    Shares
  • 450
  •  
  •  
  •  
  •