Il 4 marzo arriva la Rosa di Conegliano!

Tutto pronto per il debutto della Rosa di Conegliano. Dopodomani, domenica 4 marzo, fra le colline della Città del Cima, si svolgerà la prima edizione della corsa al femminile promossa da Palextra Events e dal Running Team Conegliano.

Sarà la prima corsa per sole donne a svolgersi a Conegliano. Due i percorsi: 6,5 e 10 chilometri. Partenza alle 9.30 dal Centro Natatorio Ranazzurra, in zona Colnù. I percorsi si svilupperanno tra le colline coneglianesi. La partecipazione è aperta a tutte le donne: spazio a chi corre, a chi cammina e alle appassionate del Nordic Walking. La manifestazione ha anche ricevuto il patrocinio dell’amministrazione comunale di Conegliano.

Sarà una giornata all’insegna del divertimento e del benessere, accompagnata anche dalla fanfara degli alpini in congedo di Conegliano e dalla trascinante simpatia di Michele Patatti Deejay.

Ma la domenica avrà anche una finalità solidale: parte del ricavato della Rosa di Conegliano andrà infatti al “Sorriso di Cristina”, associazione benefica nata nel 2016 con l’obiettivo di aiutare, attraverso donazioni mirate, persone che si trovano in difficoltà. Un motivo in più per non mancare.

La Rosa di Conegliano non è una gara, e per questo non sono previste classifiche, ma una premiazione ci sarà comunque: riguarderà i tre gruppi più numerosi. Le loro componenti riceveranno una medaglia a ricordo della partecipazione.

L’iscrizione (14 euro a partire dai 6 anni, 8 euro per le minori di 6 anni) comprenderà anche la bellissima t-shirt ufficiale della Rosa di Conegliano, griffata Palextra, e una borsa di grandi dimensioni (cm. 40x36x13) in tessuto non tessuto, personalizzata con il brand della manifestazione.

Per tutte le partecipanti, inoltre, grande Pasta Party finale. Una festa nella festa.

Sabato 3 marzo, giornata di vigilia, dalle 9 alle 19, iscrizioni e consegna pacchi gara al centro commerciale Conè di Conegliano.

Le iscrizioni proseguiranno anche domenica 4 marzo, dalle 7.30 alle 9, presso l’Area Expo del Centro Natatorio Ranazzurra.  Domenica non pioverà, e anzi su Conegliano potrebbe affacciarsi un timido sole.

L’obiettivo è raggiungere le 1.500 iscritte previste come tetto massimo dall’organizzazione. Per una prima volta, sarebbe un grande risultato.

larosadiconegliano.com

La Rosa di Conegliano

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •