5 Consigli per affrontare il vostro primo Triathlon

Dopo aver visto come migliorare la tecnica del nuoto in 3 semplici mosse, vediamo oggi come comportarsi nella prima frazione di una gara di Triathlon. Se vi state allenand sappiate che in gara cambia tutto: galleggiamento, tecnica, e soprattutto l’affolamento. Vi ritroverete letteralmente circondati e sotto assedio.

Vediamo quindi 5 consigli per affrontare al meglio questa situazione:

1. Mantenete il passo. Spesso, soprattutto nelle prime file, la tendenza è quella di partire a tutta velocità, correre verso il mare e dare il 200% nei primi metri. Ma se ci fate caso molto spesso questi ‘sprinter’del mare inizieranno a sentire la fatica qualche centinaio di metri dopo l’inizio della frazione acquatica. Cercate quindi di partire tranquilli, al vostro ritmo, e mantenetelo per tutta la durata della frazione. Li riprenderete tutti!

2. Trova la bracciata giusta. Il mare è molto più potente e maestoso di quanto immaginate. Non sprecate energie tentando di combattere la sua forza, ma piuttosto assecondate i movimenti delle onde e delle correnti cambiando il ritmo delle vostre bracciate. Non vi preoccupate troppo della tecnica, non c’è nessun istruttore che vi giudicherà al termine della frazione. Piuttosto cercate di migliorarla nei vostri allenamenti in piscina.

3. Vaselina. Soprattutto nella zona del collo, dove la muta ha la chiusura con il velcro. Niente è più fastidioso dello sfregamento intorno al collo, accentuato dal sale presente nell’acqua. Se non volete un segno rosso intorno per due settimane ricordatevi di passare della vaselina nelle zone più delicate e soggette a sfregamento.

4. Non depilatevi il giorno prima. Cerette ma soprattutto rasoio sono la peggiore idea che vi possa venire in mente qualche giorno prima della gara. Il rischio di irritazioni alla pelle e la presenza di piccole ferite a contatto con l’acqua salata del mare vi faranno vedere le stelle. Anche no.

5. Indossate gli occhialini sotto la cuffia. La partenza di una gara di triathlon è sempre drammatica. Vi ritroverete circondati da persone che non faranno troppo caso alla vostra presenza, e qualche manata (o calcio) verrà dato, così come preso. Per evitare di rimanere senza occhialini a metà gara, ricordatevi di indossarli prima della cuffia, in modo tale che rimangano riparati per tutto il tempo.

Pronti per la vostra prima gara? Ready, set, TomTom!

Sponsored by TomTom Italia

tomtom-logo_tcm166-3340211

nuoto mare2 (2)

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •