50 X Rio, il docu-film su Zanardi e il suo percorso verso Rio

Alex Zanardi alle Paralimpiadi nell’anno del suo cinquantesimo compleanno. Una storia che merita di essere raccontata.

Un’impresa straordinaria, da vivere giorno dopo giorno. Con questo spirito Enervit, dopo il documentario sul debutto di Alex all’IronMan di Kona, è tornata a produrre un’altra grande storia di sport, con un protagonista unico nello scenario internazionale.

50 X Rio, il film-documentario prodotto da Enervit e diretto da Francesco Mansutti, produttore esecutivo FilmArt, racconta il lungo periodo di preparazione affrontato da Alex Zanardi per Rio 2016.

È un viaggio dentro il viaggio che ha portato Alex a correre per l’oro di Rio alla soglia dei 50 anni: impegni, tensioni, fatica, allenamenti, gare.

Sempre al suo fianco, il suo preparatore atletico, Francesco Chiappero e gli altri membri dell’Equipe Enervit, occupati a studiare le migliori strategie nutrizionali e di integrazione. In gara e fuori gara.

50 X Rio è la storia di un’impresa molto sportiva, tanto umana, che ognuno di noi guarderà con il cuore pieno di emozioni.

Una storia densa, carica di sapori e parole, tirata come una sfida all’apparenza impossibile. Qualcosa che, grazie ad Alex, contiene un significato esistenziale prezioso, persino un insegnamento.

Perché Zanardi, inseguendo il sogno dell’oro a Rio, ci invita a sognare, a provarci, a migliorare. Come sempre, senza metterla giù dura.

«Partecipare a una competizione olimpica a cinquant’anni significava per me superare un ostacolo particolarmente arduo e per molti versi misterioso» racconta Alex Zanardi. «Costruire le giuste risorse a questo punto della mia vita diventa di anno in anno sempre più difficile e i temi dell’alimentazione e dell’integrazione alimentare sempre più importanti. Mi sono guardato attorno in cerca di aiuto e l’Equipe Enervit ha colto con entusiasmo la sfida non banale di aiutare un uomo che ha sogni da ventenne ma che come detto, vent’anni non li ha più da un pezzo».

«È stato un privilegio seguire Alex nel suo straordinario viaggio verso Rio» afferma Marina Petrone, Direttore Enervit Comunicazione. «Una sfida lanciata alla soglia dei suoi 50 anni, che Enervit ha accolto con entusiasmo, non sapendo che si sarebbe trasformata in un capolavoro olimpico. Una storia a lieto fine, come si dice nelle migliori storie d’amore. E a lieto fine sarebbe stata anche se Alex non avesse portato a casa due ori e un argento. Perché lieto, entusiasmante e indimenticabile è stato il viaggio vissuto accanto a lui».

Il fillm-documentario “50 X RIO” sarà trasmesso in esclusiva su Sky.

Venerdì 11 novembre: i primi passaggi su Sky Sport 2 HD e Sky Sport Mix HD, in sei diversi appuntamenti alle ore 8.30 – 13.00 – 15.45 – 20.00 – 22.45 – 00.45 all’interno dello #SkyZanardiDay, un’intera giornata che avrà per protagonista Alex Zanardi con un palinsesto a lui dedicato dalle sei del mattino alle due della notte.

“50 X RIO”, disponibile anche su Sky On Demand, verrà poi riproposto anche su Sky Uno HD (domenica 13 novembre alle ore 14.10) e in chiaro su TV8 (al tasto 8 del telecomando)

[youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=qdd3f2R5uh8″ width=”720″ autohide=”1″]

Condividi su:
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    19
    Shares
  • 19
  •  
  •  
  •  
  •