Adidas presenta le scarpe da running realizzate coi rifiuti plastici degli oceani

Oggi, 22 aprile è  l’Earth Day (Giornata della Terra) ovvero la più grande manifestazione ambientale del pianeta, l’unico momento in cui tutti i cittadini del mondo si uniscono per celebrare la Terra e promuoverne la salvaguardia.

La Giornata della Terra, momento fortemente voluto dal senatore statunitense Gaylord Nelson e promosso ancor prima dal presidente John Fitzgerald Kennedy, coinvolge ogni anno fino a un miliardo di persone in ben 192 paesi del mondo.

E in occasione di questa celebrazione adidas ha presentato le edizioni Parley di UltraBOOST, UltraBOOST X e UltraBOOST Uncaged, declinate in una fresca tonalità blu ispirata alle sfumature dell’oceano.

Utilizzando i rifiuti plastici che inquinano gli oceani, adidas trasforma una minaccia in una risorsa, ricavando uno speciale filato destinato ai dettagli inconfondibili dei suoi iconici modelli ad alte prestazioni.

L’ultimo traguardo di questa collaborazione riflette l’impegno di entrambe le parti a favore degli oceani, che si concretizza tramite l’implementazione della strategia Parley A.I.R.: una filosofia volta a ridurre l’uso di plastica vergine, recuperare le scorie plastiche e creare nuove alternative, sfidando insieme lo status quo, un passo alla volta.

Con un contenuto di circa 11 bottiglie di plastica per ogni paio di scarpe, UltraBOOST Parley, UltraBOOST X Parley e UltraBOOST Uncaged Parley presentano lacci, rinforzo sul tallone, fodera del tallone e rivestimento della soletta in PET riciclato.

Oltre ad avere un fine nobile, le ultime proposte della collezione adidas Parley garantiscono le consuete prestazioni eccellenti a ogni singolo passo.

Tra i vantaggi principali rientrano la tomaia avvolgente in PrimeKnit, che assicura una calzata ottimale e un comfort all’insegna della leggerezza; realizzata fino al 95% con Parley Ocean Plastic, il controtallone FITCOUNTER, progettato per garantire

UltraBOOST X Parley vanta anche il caratteristico Adaptive Arch, che assicura libertà di movimento durante la corsa, per un comfort e un sostegno di livello superiore.

Mathias Amm, Product Category Director di adidas Running, ha dichiarato: “Le ultime proposte della collezione adidas x Parley rappresentano un ulteriore passo avanti verso la creazione di un milione di paia di UltraBOOST realizzate con i rifiuti plastici che inquinano gli oceani. In veste di azienda globale, abbiamo il dovere di contribuire a un cambiamento positivo nel mondo. Questi modelli riflettono il nostro sostegno a favore di una causa importante, garantendo al tempo stesso le performance eccezionali che contraddistinguono i nostri prodotti: una combinazione potente, che speriamo possa trasmettere alla nostra comunità globale l’entusiasmo e l’ispirazione che ci guidano ogni giorno”.

Ma non è tutto: al fine di creare un movimento universale, adidas chiama a raccolta la propria comunità globale per l’evento digitale adidas x Parley Run for the Oceans, un’iniziativa promossa da Runtastic che si terrà in concomitanza con la Giornata Mondiale degli Oceani 2017 (5-11 giugno).

I runner sono invitati a dimostrare il proprio sostegno alla causa partecipando alla corsa, in strada, in spiaggia o ovunque si trovino in quella settimana. Per saperne di più e per iscriversi all’evento, visitare la pagina adidas.com/runfortheoceans

UltraBOOST Parley, UltraBOOST X Parley e UltraBOOST Uncaged Parley saranno disponibili dal 10 maggio nei negozi e online, all’indirizzo adidas.com/Parley

Segui la discussione @adidasrunning su Instagram, Twitter e Facebook con l’hashtag #adidasParley

Condividi su:
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    50
    Shares
  • 50
  •  
  •  
  •  
  •