Alta tecnologia e combat look per il nuovo Garmin Tactix

Garmin, leader mondiale nella navigazione satellitare, presenta tactix™, GPS da polso robusto e ad alta sensibilità con design e funzionalità specifiche per soddisfare le esigenze estreme che il mondo outdorr a volte richiede. Sviluppato  per l’allenamento trail running,  esplorazione e tanto altro, è dotato di altimetro, barometro, bussola a tre assi, il tutto per garantire una navigazione assolutamente precisa in spazi aperti. Il tactix™ ha preinstallato il software Jumpmaster per l’utilizzo durante i lanci col paracadute. Il colore nero opaco, il rivestimento in PVD nero e la lente bombata antiriflesso con retroilluminazione verde (che facilita la lettura dei dati anche con visori notturni) lo rendono uno strumento difficilmente individuabile. In questo modo non si compromette la posizione dell’utente durante attività particolarmente delicate, come interventi militari,di polizia o per utilizzo ludico come il soft-air.

Resistente e pronto a tutto.
Il nuovo GPS tactix™ è stato progettato per resistere agli agenti atmosferici e alle condizioni climatiche più difficili. Prevede una cassa posteriore in acciaio inox nera incisa al laser, garanzia di assoluta protezione in caso di urti e cadute; inoltre, la lente in vetro minerale, estremamente robusta , è antigraffio e non riflettente. Il suo display a cristalli liquidi è chiaro e di facile lettura e prevede la sola modalità in “negativo” per un uso notturno o di scarsa illuminazione che rende impossibile l’individuazione del dispositivo per attività in incognito. Previsto in una colorazione total black, tactix™ è un GPS watch estremamente preciso e affidabile, ma allo stesso tempo può essere indossato tutti i giorni come un normale orologio dal “combat look”. Impermeabile fino a 50 metri, con una sola carica ha un’autonomia fino a 50 ore in modalità UltraTrac, 16 ore in modalità GPS e fino a 5 settimane in modalità orologio.

Navigazione completa.
tactix™ vanta un set di funzioni tali da poter impostare e pianificare escursioni, creare percorsi, memorizzare fino a 1.000 waypoint, come ad esempio punti di ritrovo, zone di atterraggio, potenziali aree di sosta e accampamento. Gli utenti potranno registrare facilmente la loro posizione lungo tracce e sentieri, o seguire coordinate e direzioni verso i waypoint preimpostati, geocache o lungo qualsiasi altra destinazione. L’utente sarà guidato in modo chiaro da una freccia di navigazione presente sullo schermo dello strumento, mentre la funzione TracBack™ lo riporterà al punto di  partenza in caso di smarrimento, di emergenza o di cattive condizioni atmosferiche. Utilizzando l’applicazione BaseCamp™ sarà possibile pianificare e condividere con amici e familiari, viaggi, escursioni e tante avventure. Inoltre, grazie alla tecnologia ANT+, tactix™ permette di condividere in modalità wireless dati quali: tracce, waypoint, rotte, geacache e altro, dialogando direttamente con altri dispositivi Garmin compatibili o con smartphone supportati dall’applicazione BaseCamp™. Non ultimo, tactix™ fungendo da radiocomando ANT+ è in grado di dialogare anche con Virb™, la nuova action cam di Garmin, gestendone avvio, spegnimento dei video e non ultimo per scattare foto

L’ABC* dell’outdoor.
Garmin tactix™ è dotato di altimetro, barometro e bussola a 3 assi che funziona in posizione verticale e in posizione sdraiata ed immobile, così da essere in grado di  fornire informazioni precise e in tempo reale su cambiamenti climatici, posizione, elevazione durante salite e discese etc. Abbinato a tempe™, tactix™ sarà in grado di rilevare con precisione la temperatura esterna. Ovviamente fornisce indicazioni su distanza, velocità, tempo trascorso, andatura e calorie, permettendo utente  di monitorare la propria attività fisica e i risultati di allenamenti e competizioni. Compatibile con la fascia cardio Garmin e  con i sensori di velocità/cadenza.

Il nuovo Garmin tactix™ sarà disponibile ad un pezzo consigliato al pubblico a partire da 449,00 Euro.

Per informazioni: www.garmin.com

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •