Asics METARIDE: a correre con Stefano Baldini

Correre con un campione come lui regala sempre certe emozioni. Anche quando si tratta solo di una mezz’ora sul Naviglio per testare le nuove ASICS METARIDE.

Stefano Baldini non ha certo bisogno di presentazioni. La protagonista invece – per oggi – si chiama appunto Asics METARIDE.

Una delle innovazioni più importanti di ASICS in sette decenni, la scarpa è stata progettata con uno scopo ben preciso: rendere le corse su lunghe distanze più facili con l’ambizione di aiutare ogni runner a superare e vincere ogni distanza, da qui il motto: “Win The Long Run”.

Sviluppata nell’arco di due anni da un Team di ingegneri e designer presso l’ASICS Institute of Sport Science di Kobe, in Giappone, METARIDE è stata progettata con precisione per ridurre al minimo i movimenti nell’area in cui viene utilizzata la maggior parte dell’energia: l’articolazione della caviglia.

Sembra arrivare dal futuro e appena la indossi capisci subito la differenza. La caratteristica chiave per delineare una corsa più efficiente possibile è stata la scoperta della nuova rivoluzionaria tecnologia GUIDESOLE, una suola curva dalla forma precisa che agisce spostando il peso del corpo percependo un movimento senza sforzo.

La scarpa infatti ti spinge naturalmente verso l’utilzzo dell’avampiede, una sorta di ‘risparmio energetico’ che offre una sensazione di corsa completamente nuova con il potenziale di migliorare notevolmente le prestazioni (ma dovete allenarvi eh!) e la protezione per aiutare i runner di ogni livello a continuare ad andare più lontano rispetto a quanto abbiano mai immaginato.

La METARIDE racchiude diverse tecnologie in un design completamente nuovo, ottimizza con successo tutte e tre le fasi del ciclo del passo per creare un tipo di scarpa da corsa completamente diversa.

Nei test effettuati nei laboratori Giapponesi, i dati emersi su METARIDE dimostrano che, rispetto alle scarpe da corsa convenzionali di categoria, c’è una riduzione della perdita totale di energia nella caviglia fino al 20%, un miglioramento dell’economia di corsa fino all’1,6% con un incremento della stabilità abbinata a una durata, una vestibilità e un grip superiore.

Kenichi Harano, Executive Officer e Senior General Manager di ISS ha dichiarato che METARIDE apre nuovi orizzonti nella corsa su lunga distanza: “Il concetto METARIDE ™ e la nuova tecnologia GUIDESOLE sono fondamentalmente diversi da qualsiasi altra scarpa che abbiamo mai realizzato o che sia oggi sul mercato. Abbiamo esaminato l’efficienza della corsa in maniera univoca per fornire un “feel” completamente nuovo combinandolo con la nostra promessa di prestazioni e protezione. “

I runner potranno mettere alla prova la nuova scarpa con la “Win The Long Run Experience”, presto sull’app RunKeeper .

Questo programma include nuovi piani di allenamento per aiutare a migliorare l’efficienza e la durata della corsa ed una serie di piani di corsa progettati per aumentare la potenza e ispirare le persone ad andare oltre la linea del traguardo per raggiungere il loro prossimo obiettivo. 

La METARIDE è disponibile in quantità limitate nei retail ASICS, negli store online e negozi specializzati dal 28 Febbraio.

Scopri di più su www.asics.com