BORN2RUN: pettorale gratuito per una prossima edizione della NYCM

I pettorali della Ing New York City Marathon 2012 non andranno persi. A poche ore dalla cancellazione dell’evento, Born2Run riferisce che è stato raggiunto un accordo unanime fra i tour operators italiani (ufficiali della maratona) che prevede, per coloro che hanno acquistato il pettorale, l’iscrizione gratuita a una delle prossime cinque edizioni (in abbinamento all’acquisto di un servizio turistico). 

“In pratica – ha spiegato Claudio Caroni, titolare del tour operator di Reggio Emilia – i maratoneti dell’edizione 2012 non pagheranno il pettorale, e potranno così correre gratuitamente una delle prossime edizioni della New York City Marathon, indipendentemente da ciò che decideranno gli organizzatori. Questo a dimostrazione della nostra buona fede e disponibilità”.

La comunicazione è stata data nel pomeriggio di oggi, nel corso di un incontro aperto a tutti i “Nati per correre”. Un incontro molto sentito, che ha visto tanti maratoneti, e naturalmente Stefano Baldini, Laura Fogli e Stefano Massini.

Le parole di Baldini: “Avrei dovuto correre la maratona con la canotta Run4Emilia, per sostenere il Comune di Reggiolo – ha spiegato con un pizzico di commozione -, così non è stato, ma continueremo nella raccolta fondi e sicuramente correrò un’altra maratona”.

Di certo c’è che il campione di Atene 2004 sarà presente alla 42K di Reggio Emilia, per regalare, a fronte di una donazione, dei braccialetti ‘solidali’ pro Emilia. Ricorderà la sua terra anche domani mattina, a Central Park, poiché correrà con la canotta Run4Emilia. Con lui ci saranno i tanti “Nati per correre”, ma anche quelli provenienti da altre nazioni poiché, di comune accordo, i tour operators di tutto il mondo hanno pensato di promuovere un ‘allenamento internazionale’. Per una corsa all’insegna dell’unione e della solidarietà.

Fonte: http://www.atleticaweek.org

Condividi su:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •