Brooks partner di IRONMAN 70.3 Italy

Ancora Brooks. Ancora l’atmosfera unica ed adrenalinica del mondo Ironman in Italia con il 70.3 di Pescara. Brooks ha voluto essere vicino a tutti i triathleti l’anno scorso quando il mitico circuito è arrivato per la prima volta in Italia e non ha voluto mancare anche a questa seconda edizione del prossimo 1 giugno2014.

Continua così l’impegno dell’azienda americana che quest’anno compie 100 anni con la sua filiale italiana, giunta nel 2013 al decimo anniversario, nel mondo del triathlon. Sempre sponsor della Federazione Italiana Triathlon fino almeno alle Olimpiadi di Rio 2016 e così anche partner della tappa di Pescara.

Nel Brooks Team i migliori atleti italiani in circolazione come Daniel Fontana, Alessandro Fabian, Anna Maria Mazzetti, Alice Betto. Con una filosofia: Run Happy. La stessa filosofia da sempre, quella di allenarsi e gareggiare con il sorriso, per star bene, per divertirsi, per trovare soddisfazione, per conoscere tanti amici con i quali condividere la stessa passione.

Partner ufficiali dell’Ironman 70.3 Italy di Pescara quindi, un evento di primo livello sotto l’egidia Ironman, sinomino di qualità organizzativa per questo tipologia di gare in tutto il mondo. Ironman è la storia del triathlon. Evoca paesaggi fantastici, tra sportivi di grandissimo calibro dal primo all’ultimo classificato che vivono atmosfere emozionanti fatte di internazionalità, resistenza, aggregazione.

Il Responsabile di Brooks Italia sì ma, soprattutto, triathleta e Ironman Hawaii Finisher, Marco Rocca racconta: “Sono felice ed orgoglioso nel confermare il nostro sostegno agli organizzatori della tappa italiana IRONMAN 70.3, L’edizione 2013 è stata, sotto tutti i punti di vista un grande successo, la professionalità dello staff si è fusa con un entusiasmo veramente contagioso, rendendo l’appuntamento indimenticabile. Brooks sta vivendo un periodo particolarmente favorevole confermato dalle posizioni di vertice ormai acquisite sul mercato running e su quello della multidisciplina, e, conseguentemente, quale occasione migliore per condividere e coniugare tali risultati con eventi e relativi atleti di questo livello?Siamo molto fortunati nel poter considerare il nostro lavoro anche e soprattutto la nostra passione! Questo è e rimarrà il nostro spirito. Grazie a tutti e.. RUN HAPPY IN PESCARA!”

Condividi su:
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  

1 Comment