Corre 80 km su un tapis roulant. E stabilisce un nuovo record

Jacob Puzey ha passato quasi cinque ore su un tapis roulant. Roba da alienazione mentale cronica. Da uscire pazzi in 3, 2, 1 insomma.

E, come potete facilmente indovinare dal titolo, ha corso consecutivamente per 80 km (50 miglia per essere precisi).

Ora, alienazione di cui sopra a parte, Puzey – che ha 33 anni e arriva da Orlando – ha battuto il precedente record di un’ora, passando da 5 ore e 57 a 4 ore e 57.

Non solo. I primi 42 k, cioè una Maratona, li ha corsi in 2h38′.

E sapete come reintegra mentre corre? Un sacchetto di patatine e una Pepsi. Il primo esploso sul tappeto e sparato come coriandoli a carnevale, la seconda un po’ dappertutto, costringendolo a un cambio tapis a metà della sua performance.

A parte questo tipo di competizioni, Puzey ha comunque un personale di 2h25′ che tenterà di abbattere alla prossima Maratona di Boston in Aprile.

DOPO UN’IMPRESA SIMILE, BOSTON SARÀ UNA PASSEGGIATA.