Cross Training? Ecco sei buoni motivi per iniziare a farlo

Metti una mattina in palestra, con tanti amici e una passione comune. Lo sport e l’attività fisica. L’occasione ce la regala Domyos, che presenta la nuova linea di abbigliamento e accessori dedicati al Cross Training.

Ab-Wheel, Kettlebell, Gilet con pesi. E poi ancora bande elastiche, Hex DumbBell e le cinghie Strap training. Una linea di accessori davvero ricca, corredata da video gratuiti su come utilizzarli. Anche un’app gratuita – DOMYOS E-COACH (disponibile per iOS e anche per Android) – per allenarsi a casa. Non manca niente.

Il Cross Training – fondamentale se siete Runners – permette di lavorare e sollecitare simultaneamente muscoli differenti. Nel corso di ogni sessione riuscirete a far lavorare un grandissimo numero di muscoli e prepararli per qualsiasi attività sportiva.

Se ancora non lo avete provato, ecco sei buoni motivi per farlo:

SVILUPPO DELLE QUALITÀ FISICHE

Il Cross Training non è solo aumento della massa muscolare, anzi. Per chi lo pratica i benefici sono molteplici: migliore resistenza cardiorespiratoria e muscolare,  aumento della flessibilità, dell’agilità, della velocità e un notevole miglioramento dell’equilibrio.

DURATA DELLE SESSIONI

Le sessioni sono brevi quindi ideali per le persone che non hanno molto tempo da dedicare allo sport. Un allenamento di 30 minuti per 3 volte la settimana è sufficiente per ottenere risultati immediati.

VARIETÀ DEGLI ESERCIZI

L’obiettivo del cross training è avere un corpo equilibrato tra forza e resistenza. E per farlo al meglio gli esercizi devono essere necessariamente vari. Niente routine! La voglia e il piacere di allenarsi rimarranno sempre vivi.

UNA PRATICA COMPLEMENTARE

Qualunque sia il vostro sport, per raggiungere una preparazione fisica completa dovrete passare dal Cross Training. Sono numerosi gli sportivi che lo praticano come complemento alla loro attività sportiva. Sport di squadra, di velocità o di resistenza: un metodo efficace per rimanere attivo tutto l’anno e rafforzare i muscoli.

SI USANO POCHI ACCESSORI

Per il cross training è inutile investire su attrezzi pesanti o sofisticate tecnologie. Molto spesso è il peso del corpo ad essere utilizzato, bastano quindi pochi accessori per eseguire gli esercizi. Kettlebell, palla medica, o le classiche fasce Strap Training.

SI PUÒ PRATICARE OVUNQUE

Il cross training si può praticare ovunque: in palestra con o senza coach, a casa e anche all’aperto.

Tutti i prodotti utilizzati nell’allenamento e che vedete nelle foto sono disponibili su www.decathlon.it e nei negozi Decathlon.

#ParolaDiSportivo

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 Comment

  1. Pingback: RunLikeNeverBefore