EA7 Milano Marathon: è sfida!

Sfida dichiarata tra Kenya ed Etiopia nella gara maschile della EA7 Milano Marathon 2018.

Da un lato Edwin Koech, il defending champion kenyano, vincitore dell’edizione 2017 con il tempo di 2h07’13’’ suo personal best e miglior prestazione allcomers sul suolo italiano.

Dall’altro l’etiope Seifu Tura, secondo al debutto in maratona lo scorso novembre a Seoul in 2h09’26”, ma soprattutto 7° in 2h04’44’’ a Dubai a fine gennaio, in quella che è stata la più grande gara di sempre dal punto di vista tecnico.

In campo femminile la battaglia è tutta targata Kenya, con il ritorno della vincitrice del 2017 Sheila Chepkech, che dopo il 2h29’52’’ meneghino si è migliorata in autunno a Košice scendendo a 2h29’13’’.

A sfidarla l’espertissima Lucy Kabuu, un personale di 2h19’34’’ (10° tempo all-time) registrato a Dubai nel 2012 e reduce dal 2h31’21’’ fatto segnare a gennaio ad Hong Kong.

Sul fronte degli atleti italiani, particolarmente interessante è lo scontro diretto tra due veterane della maratona azzurra.

Classe 1979 la pugliese Rosalba Console, che vanta un personale di 2h26’10’’ realizzato a Berlino nel 2011.

Di due anni più anziana la biellese Fatna Maraoui, marocchina di nascita, ma da tempo naturalizzata italiana, che si presenta al via con personal best di 2h30’50’’ datato Valencia 2015.

Molte le affinità tra le due atlete: vestono i colori di gruppi sportivi militari (il giallo delle Fiamme Gialle per la Console, l’azzurro dell’Esercito per la Maraoui), hanno indossato più volte la maglia azzurra ed entrambe sono mamme di 2 figli.

Questi i primi nomi dei possibili protagonisti rivelati dagli organizzatori, per una EA7 Milano Marathon 2018 che vuole confermarsi gara top per contenuto tecnico a livello italiano e in una ristretta élite mondiale (nel 2017 solo 20 gare – tutte in Europa e Asia, con la sola eccezione di Toronto – hanno fatto registrare un tempo del vincitore inferiore a 2h08’00’’).

www.milanomarathon.it

Condividi su:
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    20
    Shares
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •