Ecco le nuove (e favolose) Nike Air Zoom Mariah OG Flyknit

Nel 1981 Nike creò una nuova scarpa, una nuova silhouette per espandere e migliorare la propria linea di calzature dedicate al runnning.

Un modello dedicato ai runner “seri”, focalizzato su chi già padroneggiava la tecnica e appoggiava di mesopiede o avampiede.

Con una innovazione vista solo nelle Nike Tailwind del 1979: il cuscinetto d’aria. Inizialmente chiamata Curved Air Racer – quando ancora era un prototipo – cambiò nome in Air Mariah (alcuni dicono per un riferimento alla canzone “They Call the Wind Mariah“).

La silhouette venne poi riproposta nel 1988. Ed è da qui che anche i suoi colori passano alla storia. Bianco, blu e rosso aprono la strada per altri due modelli iconici usciti nel 1991: le Nike Air Icarus e le Nike Air Max 180.

Oggi – quasi 30 anni dpiù tardi – le Air Mariah Flyknit si evolvono ed evolvono il concetto della creazione originale.

Ancora più confortevoli ed ammortizzate grazie alla costruzione in Flyknit della tomaia e alla tecnologia Air Zoom che sostiene l’atleta passo dopo passo.

Le nuove Nike Air Zoom Mariah OG Flyknit sono disponibili a partire dal 22 Giugno 2017.

VELOCI COME UN TEMPO, VELOCI COME IL VENTO

Condividi su:
  • 52
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    52
    Shares
  • 52
  •  
  •  
  •  
  •