Il 26 Marzo è un giorno speciale per gli amenti delle sneakers. È l’Air Max Day 2017. Un giorno che ricorda il lontano 1979, quando l’aria venne utilizzata per la prima volta in un paio di Nike.

Erano le Air Tailwind e per i primi otto anni il cuscino d’aria si limitò a passare inosservato agli occhi, ma non alla calzata.

È solo nel 1987 che i designers decisero di renderlo visibile grazie alla tecnologia Air Max, e fu così che ebbe inizio la rivoluzione.

La Air Max si affermò rapidamente dal running al basket, al training e al tennis, diventando allo stesso tempo un’icona lifestyle in tutto il mondo.

Il 26 marzo 2017 si festeggia l’Air Max Day, in occasione del 30° anniversario della Air Max 1, la scarpa che maggiormente ha contribuito all’innovazione in questo ambito.

Per festeggiare, durante tutto il mese di marzo ci saranno release di modelli retro, remix e inediti. Questa “fresca ventata di Air”, che include l’attesissima Nike Air VaporMax, dimostra che il potenziale dell’aria non è mai stato così forte.

E per un giorno, per un solo giorno – il 26 marzo appunto – sarà possibile personalizzare le nuove Flyknit Air Max 1 Ultra e le Nike Air VaporMax su NIKEiD con le due colorazioni originali dell’era Flyknit e con una serie di loghi che hanno fatto la storia di Nike Air.

PERSONALIZZA LE TUE SU www.nike.com/

Condividi su:
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •