Giro Lago di Resia: a San Valentino iscrivi gratis la tua dolce metà

15,3 chilometri, ed un dislivello di 90 metri…un anello che gira tutt’attorno al Lago di Resia, nel cuore della Val Venosta.

Una vera e propria festa, che quest’anno spegnerà le diciotto candeline in quella che sarà un’edizione all’insegna dello sport, del divertimento…e dell’amore!

Acquistando il pettorale della del 18° Giro Lago di Resia in programma sabato 15 Luglio 2017 il giorno di San Valentino e ne riceverà in omaggio…un altro per il proprio compagno o compagna di vita!

Si tratta della nuova, “amorevole”, promozione posta in essere dagli organizzatori del Giro anche perché è bene sapere che il Lago di Curon è un posto molto molto romantico.

Inoltre le premiazioni nel dopo gara ed i successivi fuochi d’artificio davanti al Campanile sommerso rendono il fine settimana incantevole da vivere con il proprio amore.

Occasione dunque da sfruttare acquistando il pettorale della gara Principale, ma anche della Just for Run non competitiva, della gara di Handbike e di quella di Nordic Walking, che è di 32,00 euro, ti consentirà di partecipare alla gara in compagnia della tua amata o del tuo amato!

Clicca QUI per iscriverti al Giro Lago di Resia 2017 del 15 luglio, vieni a scoprire uno degli angoli più suggestivi dell’Alto Adige… immergiti in una due giorni di sport, natura, divertimento e buon cibo.

Perché partecipare al Giro non è solo cimentarsi in una gara, competitiva o meno, ma andare alla scoperta di un territorio unico: da qui passa, inoltre, la Via Claudia Augusta, uno dei percorsi ciclistici più famosi d’Europa, che prosegue poi in direzione Merano.

E per chi volesse andare più in alto, ecco due importanti centri escursionistici, uno al confine con la Svizzera, dalla parte della Val di Roia, ed uno nella Vallelunga, al confine con l’Austria, ai piedi del ghiacciaio Palla Bianca.

INFO, PERCORSO E ISCRIZIONI SU

www.reschenseelauf.it

info@reschenseelauf.it

Salva

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •