Golden Trail World Series 2020 le nuove regole

Dopo un’altra stagione di successo, per la sua terza edizione, la Golden Trail World Series 2020 si sta muovendo in un nuovo continente per la Grand Final.

Previste nuove regole e premi in denaro. Nel 2019, i migliori trail runner del pianeta si sono riuniti per gareggiare testa a testa in sei delle più prestigiose gare di trail running del calendario nell’ambito della Golden Trail World Series.

I primi 10 uomini e donne nella classifica a punti della stagione si sono guadagnati un posto nella Grand Final alla Annapurna Marathon in Nepal.

La Finale è giunta al livello più alto mai raggiunto in una gara di trail running con la top 10 migliore di sempre.

La media dei punti ITRA (categoria S) era 905 per gli uomini e 765 per le donne.

Inoltre ogni gara della Serie ha visto aumentare gradualmente il livello delle performance.

Per citarne solo alcuni: alla Marathon du Mont-Blanc nel 2018, 7 atleti hanno terminato sotto le 4H10 e nel 2019 sono stati 17, a Sierre-Zinal nel 2018 c’erano 10 runner che hanno terminato sotto le 2H40, quest’anno sono stati 16.

Quattordici tra i primi venti atleti maschi della classifica ITRA (categoria S) e sette donne hanno partecipato all’intera Serie.

Per quanto riguarda la comunicazione con i media, la Serie sta ancora allargando i confini.

Da 503 stories e una potenziale portata di 269 milioni nel 2018, quest’anno sono state realizzate 903 stories con una portata potenziale di 2.060 milioni (+ 665%); inoltre sono stati prodotti e condivisi sui social media e sulle TV di tutto il mondo 7 incredibili film di 24 minuti, oltre ad altri contenuti condivisi sui social media.

L’edizione del prossimo anno attirerà probabilmente ancora più atleti d’élite rispetto all’edizione del 2019, con il ritorno di molti dei migliori runner e diverse giovani stelle emergenti che esprimono il loro interesse a partecipare.

Le nuove regole e il montepremi dovrebbero convincere ancora di più a schierarsi sulla linea di partenza.

Nel 2020 sono state apportate alcune modifiche: il montepremi per la classifica generale aumenta da € 5.000 a € 10.000 per i primi 5 dopo il risultato della Finale, mentre le posizioni dal 6° al 10° riceveranno ancora € 5.000.

I punti della Finale sono raddoppiati quindi può succedere di tutto in quest’ultima gara in cui l’ultimo potrebbe posizionarsi improvvisamente primo.

Ora non più i top 10, ma i top 11 saranno invitati nel viaggio da sogno verso la Grand Final in Patagonia.

Il montepremi per ogni gara è di € 1.000 minimo per i primi 5, e rimarrà uguale ma sarà incluso un minimo di € 500 per le posizioni dal 6° al 10° in ogni gara.

Saranno previsti un ancor più rigoroso antidoping e un controllo sanitario con farmaci a tolleranza zero autorizzati (www.goldentrailseries.com/health-policy/)

La Golden Trail World Series 2020 spera che questi cambiamenti creino maggiore interesse e maggiore intrattenimento per gli spettatori.

Avere sei gare, oltre alla Finale, consente alle giovani generazioni di partecipare alle tre gare più brevi se preferiscono: la Dolomites Skyrace di 22 km, Sierre-Zinal di 32 km e il Ring of Steall di 29 km.

Quindi, quando i primi 10 uomini e donne si incontreranno nella Grand Final, si creerà una Finale veramente emozionante.

Il programma sarà lo stesso del 2019 e includerà: Zegama nei Paesi Baschi spagnoli, nota come “The Basque Fever”, la Marathon du Mont Blanc a Chamonix, in Francia, nota come “The Roller Coaster”, la Dolomyths Run, conosciuta come “The Couloir Of Hell”, Sierre-Zinal nelle Alpi svizzere conosciuta come “The Fast and Furious”, Pikes Peak in Colorado, nota come “The Impossible Record”e il Ring of Steall Skyrace nelle Highlands scozzesi, noto come “The Scottish Vertigo”.

La classifica finale generale (campioni uomini e donne insieme) delle Golden Trail World Series sarà determinata nuovamente dai tre migliori traguardi dei atleti durante la stagione, oltre al loro risultato durante la Grand Final.

Nel 2020 la GTWS spera di trasmettere la passione per il trail running ad un pubblico più vasto, portando benefici agli atleti, ai media, ai brand e all’intera comunità di trail running.

https://www.goldentrailseries.com/

Condividi su:
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •