Karen Pozzi alla Maratona di New York 2014

Karen Pozzi, amica e mitica blogger di http://karenpozzi.blogspot.it/ quest’anno parteciperà alla Maratona più ambita: la Maratona di New York. Per spiegare le sue motivazioni e cosa la ha spinta a fare una scelta di questo tipo, riporto le sue parole direttamente dall’articolo che ha pubblicato nel suo blog:

Ciao a tutti! Ho atteso un pò prima di comunicarvelo, ma ora ne sono sicura al 100%. Parteciperò alla Maratona di New York 2014 e questo mese inizierò i miei allenamenti seguendo una specifica tabella di preparazione che mi verrà fornita da un coach.

Perchè voglio correre una maratona? Ho iniziato a praticare questo sport per tenermi in forma, ma in pochissimo tempo tutto è cambiato. La mia motivazione ora non deriva più dal fisico, ma dalla mente. Correre per me è stare bene oltre ad una “lotta” con me stessa per superare i miei limiti. Ecco proprio questi limiti ora diventano l’obiettivo da raggiungere e superare attraverso una maratona. Correre per me è diventato introspezione, un modo per rimanere sola con me stessa, superare gli ostacoli e raggiungere traguardi sempre più alti. Come quando vai in montagna e arrivata in cima guardi subito quella più alta, ecco terminate più mezze maratone ora guardo più in alto verso la maratona e non perchè non mi accontenti mai, ma perchè voglio mettermi alla prova.

Credo che il percorso di preparazione ad una 42 km sia qualcosa che supera la gara stessa. Richiede determinazione, rinunce e un lavoro mentale su se stessi dove necessario sono l’impegno e la costanza. Credo che intraprendere questo percorso potrà darmi tanto nella vita. Sono una persona che lotta per raggiungere i propri sogni, che preferisce le cose difficili a quelle facili. Mi piace lottare, mi piace credere in quello che perseguo e mi piace raggiungerlo con fatica per provare una soddisfazione maggiore e questa è la stessa filosofia che seguo nello sport: sogno, mi impegno, soffro, supero gli ostacoli e all’arrivo sono stanchissima, ma realizzata. Per la maratona di New York, lotterò contro me stessa, contro i limiti, contro i momenti di sconforto e intraprenderò una percorso che mi segnerà per sempre.

Dal primo allenamento fino al 2 novembre, data della maratona, vi racconterò ogni step di preparazione a livello fisico e mentale, vi racconterò quale sarà la mia motivazione, la mia alimentazione, le mie delusioni, le mie “cadute” e le mie riprese e spero alla fine di racconatrvi la MIA maratona! Seguitemi!

Vorrei tanto che qualcuno di voi che ama correre, intraprendesse questo percorso per supportarmi e per raggiungere questo obiettivo con me.

Se ve la sentite, se credete nei vostri sogni e se volete condividere con me una delle Maratone più belle del mondo contattatemi, ci sono ancora pettorali che aspettano voi! (GRAZIE A OVUNQUE RUNNING)

VISITA LA FANPAGE DI RUNNERS

maratona-di-new-york

Condividi su:
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    16
    Shares
  • 16
  •  
  •  
  •  
  •