La Corsa dei Campanili, ovvero ecco come andrebbero organizzate le tapasciate

La Corsa dei Campanili. Prima edizione. La tapasciata dell’anno. La migliore che io abbia mai corso. Tre percorsi: 8, 14 e 21 km (la distanza che ho scelto di correre stamattina).

Organizzazione perfetta, percorso da favola, segnalato e presidiato da tantissimi volontari. Nessun incrocio incustodito. Tre ristori (sul percorso da 21) posizionati strategicamente.

Se non sapete cosa siano o non ne avete mai sentito parlare, le tapasciate sono quelle corse amatoriali che si corrono la domenica per le strade e i campi delle province lombarde, caratterizzate da clima amichevole, tanti sorrisi e le sciure ai ristori che vi offrono le fette biscottate con la marmellata parlando in dialetto.

Ma non tutte le tapasciate escono col buco, può capitare infatti di trovarsi su percorsi approssimativi, segnalati male (ci si perde o si rimane soli), con incroci pericolosi e scarsa organizzazione.

Ma qui, a Vimercate, siamo su un altro pianeta. Organizzazione impeccabile, con tanto di gonfiabile all’arrivo, mini-village con stand e prodotti, una bellissima maglietta in regalo ai primi 500 iscritti, concertino di musica classica al decimo km (e di nuovo all’arrivo), boschi, ruscelli, prati, orti, glicine in fiore, convento francescano, campanili e archi e centro storico.

E poi ancora un biglietto omaggio di ingresso per il MUST, il museo del territorio Vimercatese, insediato nella settecentesca Villa Sottocasa con esposizione di reperti archeologici, dipinti e sculture, accanto a installazioni interattive e multimediali. E un altro (graditissimo) buono per una birra piccola al DÈS.

Raramente ho visto gestire una corsa amatoriale con così tanta precisione. Talmente tanta che appena passo sotto il gonfiabile – all’arrivo – il GPS vibra e suona. 21 km spaccati.

Un successone. Clima perfetto. Nuvoloso e coperto sì, ma senza una goccia d’acqua. E alla fine scopro che gli iscritti erano 1.750 (mica quattro gatti).

La Corsa dei Campanili è divertimento allo stato puro.

Bravi, bravi bravi!

http://www.lacorsadeicampanili.it/

 

 

 

 

Condividi su:
  • 448
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    448
    Shares
  • 448
  •  
  •  
  •  
  •