Metti un pomeriggio di CrossFit (e musica) con Sara Ventura

Il CrossFit è oramai riconosciuto come una delle più grandi rivoluzioni del Fitness moderno. Un modo nuovo di allenarsi, che coinvolge tutto il corpo. Dalla testa ai piedi.

Grazie all’invito di Skullcandy ho partecipato a una sessione (light) di Crossfit guidata da Sara Venutra, istruttrice CrossFit Lvl 1 e CrossFit Coach’s Prep Course.

Una che se vuole ti spiezza in due. Anche se sei 1.90 per 80 kg.

La sessione inizia indossando le Skullcandy XTFree, la versione wireless delle  Xtplyo (leggi la recensione di Run Like Never Before) che trasmettono musica e le istruzioni di Sara che, microfonata, ci guida passo dopo passo nell’allenamento.

Riscaldamento facile, sembra filare tutto liscio, fino a che non si passa alla parte centrale dell’allenamento. Una combinazione di 8 squat, 8 push press e 8 sit up tutti eseguiti con una palla da 6 kg e seguiti da 2 burpees.

Il tutto da ripetere senza soste e per un numero di ripetizioni indefinite, fino a raggiungere gli 8 minuti.

Che detto così non sembrano molti, ma quando si arriva al quinto minuto e ne mancano ancora tre il tempo sembra dilatarsi e non passare mai.

Ma la musica continua a pompare nelle orecchie e sembra essere studiata per darti la carica nei momenti più difficili.

Sara ci segue, corregge piccoli errori di postura e ci accompagna nel finale con qualche esercizio di stretching per rilassare e allungare un po’ i muscoli.

Il pomeriggio di Crossfit e musica è sicuramente un’esperienza da rifare. Un’attività che permette di migliorare la forma fisica e che andrebbe inserita in un programma di allenamento, qualsiasi sia il vostro sport.

Magari con Sara come Personal Trainer e un paio di Skullcandy alle orecchie (sempre con la musica a palla, per non sbagliare)

TUTTE LE INFO SU

http://www.skullcandy.eu

http://crossfitnavigli.com/

Condividi su:
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    22
    Shares
  • 22
  •  
  •  
  •  
  •