Mezza di Monza: qualche info

Sono già oltre 1.500 i podisti che hanno scelto di vivere il brivido della pista: a una decina di giorni dalla chiusura delle iscrizioni, l’ottava edizione della Mezza di Monza conta un centinaio di adesioni in più rispetto allo scorso anno quando alla fine le iscrizioni furono 2785. L’appuntamento è per domenica 18 settembre. Una settimana esatta dopo il rombo tanto assordante quanto coinvolgente del GP d’Italia, un silenzio irreale calerà sul tempio della velocità: sarà il momento della concentrazione, della carica, della tensione che si scioglierà alle 9,30 quando i semafori della start line si accenderanno per “liberare” un variopinto serpentone. Il gruppo percorrerà la pista automobilistica per 5 km, fino alla curva parabolica, per poi immergersi nella magica atmosfera del Parco di Monza, un vero paradiso per chi ama correre. Sempre alla parabolica, in corrispondenza del km 20, avverrà il rientro in autodromo per percorrere l’emozionante tratto di circuito fino al traguardo. Qui per tutti i finisher una gradita novità: la medaglia personalizzata che nel tema e nella scelta cromatica rievoca i festeggiamenti per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Un ricordo tangibile di una corsa che rimarrà sicuramente nel cuore. Chi sceglierà la Mezza di Monza per tagliare un traguardo di ambizioni o abbattere un primato personale avrà quest’anno a disposizione i pacer per i tempi 1h30′, 1h45′ e 2h. Li coordina Vital Italy onlus organizzazione no profit che lavora per aiutare i bambini bisognosi di Calcutta e di altre città disagiate. Per finanziare tali progetti, in occasione della Mezza di Monza, Vital Italy lancia l’iniziativa “100x100Vital-Mezza di Monza” (tutte le info su http://www.vital-italy.org/)  che consente di iscriversi alla gara attraverso una donazione benefica alla onlus.

Le iscrizioni (quota 22 euro) chiudono il 14 settembre. Sono previste quote particolari per le società che iscrivono i propri atleti su modulo federale. La partecipazione alla Mezza di Monza è aperta anche agli atleti non tesserati in possesso di un certificato d’idoneità agonistica all’atletica leggera che possono usufruire del “tesseramento giornaliero Fidal”. La registrazione può essere effettuata online alla pagina “iscrizione” del sito www.mezzadimonza.it con pagamento con carta di credito, oppure trasmettendo via fax o email la scheda di partecipazione e la ricevuta di versamento della quota. Tutti i dettagli e le informazioni su www.mezzadimonza.it.

Condividi su:
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    6
    Shares
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •