Milano, campo XXV Aprile: ecco il vero Fastest Day on Earth!

Veloce come il vento. Il Fastest day on Earth è arrivato. Milano, Roma, Londra, New York, Parigi..ovunque i runner hanno corso il proprio miglio più veloce e hanno condiviso le loro foto sui social con l’hashtag #sofast.

Quello che forse in pochi sapevano è che in realtà ci sono stati due appuntamenti speciali: uno il 30 e l’altro il 31 agosto.

Il 30 di Agosto infatti, in corrispondenza della chiusura dei mondiali di atletica di Pechino, si è celebrato il Fastest day on Earth, un appuntamento ‘digital’ per tutti i runner della community Nike+ del mondo.

Il 31 Agosto invece l’appuntamento è stato – per pochi fortunati – al Campo XXV Aprile di Milano per la training run definitiva, quella della verità: il test sul miglio che ha svelato chi si è davvero allenato durante le vacanze e chi ha preferito poltrire sotto l’ombrellone.

Grazie al prezioso contributo di Nike Running Italia e di Athletic Elite, che hanno organizzato l’evento in modo impeccabile, ieri sera un centinaio di ragazzi – me compreso – hanno vissuto un’esperienza davvero unica, celebrando i mondiali di atletica nel modo migliore: correndo, il più veloce possibile.

Da soli e in staffetta.

La sfida? semplice: correre il miglio più veloce della tua carriera.

Diverse le batterie, prima le ragazze e poi i ragazzi, che hanno animato la serata e che hanno dato il meglio per portare a casa il risultato della vita.

A seguire le crew di Athletic Elite e Nike Running Club si sono unite per correre una spettacolare staffetta 4×400!

Abbiamo sfidato la velocità e dato il massimo per ottenere quello che inseguivamo da tempo. Si chiama velocità pura. Si chiama agonismo. Competizione. Ma anche divertimento. Voglia di fare e di migliorare sè stessi.

Il Fastest Day on Earth ha dimostrato che ognuno può superare i propri limiti e raggiungere obiettivi inaspettati. In un lampo.

#SoFast

Condividi su:
  • 70
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    70
    Shares
  • 70
  •  
  •  
  •  
  •