Nike celebra i 25 anni di “Just Do It” e sfida i runners

JDI

Nella nuova campagna Nike, LeBron James, Serena Williams, Gerard Pique, Andre Ward insieme alle guest star Bradley Cooper e Chris Pine evolvono il concetto di ‘Just Do It’ da ispirazione ad azione, invitando tutti gli sportivi a partecipare alle sfide di Nike+ per andare oltre i propri limiti.

La nuova campagna Nike, “Possibilities”, ispira chi la guarda a spingere più in là i propri limiti e a sforzarsi di raggiungere nuovi obiettivi attraverso una serie di divertenti scenari con un cast d’elite di atleti e guest stars. La campagna non solo incoraggia gli spettatori a mettere in pratica il  ‘Just Do It’ (“Fallo e basta”), ma permette loro di farlo attraverso una serie di sfide Nike+. Il film inizia con la frase: “Se puoi correre per un miglio, partecipa ad una gara, corri una maratona, supera una star del cinema.” e termina con la frase iconica “Just Do It”. Il video celebra il venticinquesimo anniversario della frase che ha ispirato generazioni a spingersi verso nuovi traguardi.

JDI_Serena_22420

Il video vanta la partecipazione della stella del basket NBA e MVP LeBron James, dell’icona del tennis numero uno del mondo Serena Williams, di Gerard Pique del Barcellona e della Spagna e del campione di boxe Andre Ward. Il video è diretto da Nicolai Figlsig, la voce narrante è della star di Hollywood Bradley Cooper e vede la partecipazione Chris Pine.

“Ogni volta che metto piede in campo spingo me stesso ad essere megliore, a diventare più forte a ad migliorare il mio gioco”, dice LeBron James. “Questa nuova campagna Nike mostra come gli atleti si spingono oltre ogni limite e sono orgoglioso di esserne parte.”

Come parte del venticinquesimo anniversario di ‘Just Do It’, il messaggio di ispirazione termina con una sfida. “Possibilities” cerca di ispirare tutti nel raggiungimento dei propri successi personali attraverso Nike+. Il video rappresenta una sfida per tutti gli sportive che vengono coinvolti a prendere parte fisicamente al concetto del video stesso attraverso una serie di sfide Nike+.

“Per 25 anni, abbiamo ispirato le persone al ‘Just do it’ (Fallo e basta)”, ha commentato Davide Grasso, Nike Global Chief Marketing Officer. “Con ‘Possibiities’ stiamo evolvendo questo concetto e consentendo ad ognuno di realizzare nuovi obiettivi, raggiungere nuovi traguardi, a mettere in pratica il “Just do It “ con Nike+. “

JDI_LBJ3_22421

La funzione Challenges dell’applicazione Nike+ Running consente ai runners di impostare un obiettivo, di invitare amici Nike+ a partecipare e a competere verso il traguardo. Gli utenti possono determinare il nome della sfida, l’obiettivo di chilometraggio, il periodo di tempo e i partecipanti. Una nuova funzione di chat consente agli amici di incoraggiarsi a vicenda e condividere suggerimenti durante la sfida. I runners possono rimanere motivati ​​controllando la classifica in tempo reale per monitorare i progressi e vedere la loro posizione rispetto agli amici.

Fino al 13 settembre tutti i runner possono registrare i propri km su Nike+ e prendere parte alla sfida legata alla campagna Just Do it. In particolare dal mese di settembre partiranno una serie di sfide dedicate all’Europa con l’obiettivo di far diventare settembre il mese più attivo di sempre. “Run the Distance” sarà la sfida che porterà i partecipanti a correre una maratona in una settimana, mentre “NTC Early Bird” sarà la sfida che cambierà le abitudini mattutine dei partecipanti, rendendole sempre più sportive.

La community Nike+ conta più di 18 milioni di membri in tutto il mondo e  coloro che parteciperanno alle sfide potranno condividere le loro attività attraverso l’hashtag #JustDoIt. 

Per ulteriori informazioni sulla campagna e sulle sfide Just Do It: http://www.nike.com/justdoit

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=aPkyPdubqDs’]

Condividi su:
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    11
    Shares
  • 11
  •  
  •  
  •  
  •