Nike Zoom Elite+ 5: la recensione di un lettore

Questa sera pubblico la recensione di un lettore, Massimo, che ha deciso di inviarmi la sua personalissma recensione delle Nike Zoom Elite+ 5 e che pubblico volentieri e anzi colgo l’occasione per invitare tutti i lettori del blog a fare altrettanto, sarò felicissimo di poter pubblicare le vostre recensioni!

“Erano anni che cercavo una scarpa Nike da provare ed utilizzare al posto delle Mizuno Precision. Sono circa 5 anni che le uso in maniera continuativa (uso solo una scarpa per tutto!!) per allenarmi quotidianamente, ed utilizzarle in gare, in particolare mezze maratone e maratone. Ho sempre preferito usare delle A2 perchè fortunatamente peso poco (57,5 Kg per 1,73 mt) e anche perchè le A3 le sento troppo rigide per i miei piedi e mi creano problemi durante la corsa. Ho deciso quindi circa 1 settimana fa di comprarmi un paio di Nike Zoom Elite+ 5 visto che sono delle A2 neutre che utilizzano il sistema Air e non la tecnologia Lunar che personalmente ho provato ma che avendo la correzione antipronazione mi davano fastidio (provai le Lunarglide con grande delusione per via della stabilità…). La prima differenza che ho notato, e che mi aspettavo per via della tradizione Nike, è stata la bellissima morbidezza durante la corsa e la risposta nella spinta della scarpa. Una scarpa morbida, elastica e leggera (272 gr. nella misura US 8,5) che se usata anche per  lenti a 4’45”/4’50” ammortizzano molto bene e soprattutto tengono il piede molto in asse senza avere la sensazione di avere una scarpa che ti “abbandona” alle basse velocità. Naturalmente la morbidezza che hanno non crea alcun fastidio ed anzi se si prova a spingere veramente rispondono con una bellissima reattività ed ammortizzazione. Consiglio vivamente di provarle !!!! Al momento ho percorso solamente un totale di 70 km, che sono pochi per dare un obbiettivo giudizio su una scarpa, ma ho voluto scrivere lo stesso questa mia breve recensione per essere di aiuto a chi legge il blog e togliere dei piccoli dubbi che possono venire a chi vuole provare una nuova scarpa. Spero che Nike non abbandoni completamente il sistema Air Zoom perchè non tutti amano il sistema Lunar e che se provati si nota una differenza abissale. Non contento di ciò ho deciso inoltre di prendermi anche un bellissimo giubbino da running antipioggia e antivento nel bellissimo color giallo in modo da essere ben visibile soprattutto durante il lungo inverno perchè chi si allena come me di sera ha bisogno soprattutto di sicurezza e visibilità. Da far notare che questo giubbino oltre al colore e alla leggerezza offre una bellissima traspirazione (Dri Fit) che tanto serve per non tornare a casa zuppi di sudore.”

Grazie ancora a Massimo per la recensione, mandate anche voi la vostra, su qualsiasi prodotto running che vi abbia entusiasmato e che volete consigliare ai lettori di runlikeneverbefore!

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •