Parte a Milano il primo bike sharing “free floating”

Per le strade di Milano ci sono delle nuove biciclette. Sono quelle del bike sharing “free floating”, il nuovo servizio di mobilità sostenibile a disposizione dei cittadini che parte oggi mercoledì 30 Agosto.

Il tutto passando da un’app gratuita che si chiama Mobike, che consentirà  all’utente di localizzare in tempo reale le biciclette disponibili (dotate di gps), prenotarle, sbloccarle a inizio utilizzo e bloccarle al termine.

Prezzi? Una volta effettuato il download occorre inserire una carta di credito o di debito per lasciare un deposito forfettario rimborsabile di €1 oltre al piano selezionato.

La singola corsa costa 30 centesimi di euro per ogni 30 minuti.

La tariffazione inizia nel momento in cui la bicicletta viene sbloccata, con il timer si resetterà ogni volta che la bicicletta verrà bloccata.

Le prime biciclette sono state posizionate questa mattina davanti al Castello Sforzesco. 

Alla fine saranno 12.000 le nuove biciclette con l’obiettivo dell’amministrazione cittadina di ridurre il numero delle auto in città.

TUTTE LE INFO SU

https://www.facebook.com/comunemilano

https://mobike.com/it/

Condividi su:
  • 66
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    66
    Shares
  • 66
  •  
  •  
  •  
  •