Prima tappa trionfale di The Color Run a Torino con oltre 20.000 partecipanti

Non poteva iniziare in modo migliore il tour 2016 di The Color Run by United Colors of Benetton. Torino che, come lo scorso anno, ha ospitato la tappa di apertura, non ha tradito le attese, rispondendo alla grande con un sold out da oltre 20.000 partecipanti che non si sono fatti scoraggiare dalle condizioni meteo poco favorevoli.

La 5 km più allegra del pianeta ha riempito di colori, musica e divertimento il Parco della Pellerina, che fin dalla mattina si è popolato di runner desiderosi di vivere fino in fondo lo straordinario happening organizzato da RCS Sport – RCS Active Team.

Fulcro dell’evento è stato il The Color Run Village, dove Radio 105, radio ufficiale del Tour, ha animato la giornata con musica, ballerine di zumba e preparatori atletici. Le attività sono state presentate dagli speaker Fabiola e Dario Spada: a loro anche il compito di presentare il superospite Lorenzo Fragola che, poco prima del via, ha cantato, in esclusiva per i color runners, alcune canzoni regalando grandi emozioni e caricando tutti di energia positiva.

Dopo aver affrontato i punti colore posizionati lungo il percorso, i partecipanti hanno sperimentato la novità del mood Tropicolor che, grazie a palme, allestimenti spettacolari e musica hawaiana, ha dato la sensazione di vivere in un’atmosfera assolutamente tropicale.

“Tornare a Torino è sempre emozionante! – ha dichiarato Andrea Trabuio, Responsabile Mass Events RCS Sport – Oltre 20.000 runner hanno colorato il Parco della Pellerina in un’atmosfera unica. Non ci poteva essere partenza migliore per il tour 2016 che ora ci vedrà protagonisti in altre nove città italiane, a partire dalla tappa di Bari in programma sabato 14 maggio. Un ringraziamento particolare al Comune di Torino, con cui abbiamo un rapporto consolidato soprattutto nell’organizzazione degli eventi sportivi, e a tutti i Partner di questa edizione che rendono possibile questo straordinario evento”. 

Un ruolo determinante è stato svolto dalle Onlus guidate da Podisti da Marte, charity coordinator del format.  Oltre ad AGD Italia, che offre un coordinamento tra Associazioni di Bambini e Giovani con Diabete, molte le realtà locali che si sono adoperate con successo nello svolgimento delle fasi principali dell’evento e nel supporto su altre aree strategiche per l’evento: CCM ITALIA (Comitato Collaborazione Medica), CISV (Comunità Impegno Servizio Volontariato), CIFA for Children e NutriAid. 

SCOPRI LE PROSSIME TAPPE SU http://thecolorrun.it/

(Visited 3 times, 1 visits today)

Leave A Comment