Reebok annuncia una partnership rivoluzionaria con UFC

Reebok, marchio leader mondiale del fitness, ha annunciato oggi una partnership rivoluzionaria con UFC®, l’organizzazione più importante nel mondo delle arti marziali miste. Secondo l’accordo a lungo termine, Reebok diventerà l’esclusivo outfitter globale di UFC, creando per la prima volta abbigliamento “Fight Week gear” e un “Fight Night kit” per tutti gli atleti UFC. Reebok sarà, inoltre, il fornitore esclusivo dei prodotti UFC per i milioni di fan sparsi in tutto il mondo.

Gli atleti e gli appassionati UFC non saranno gli unici a beneficiare di questo accordo: l’alleanza tra Reebok e UFC presenta, infatti, una importante componente legata alla beneficenza. A partire dal 2015, una percentuale delle vendite dei prodotti Reebok/UFC sarà devoluta direttamente a favore di Fight fo Peace, una ONG internazionale che utilizza la boxe e le arti marziali, oltre a programmi di istruzione e sviluppo della persona, per permettere ai giovani di alcune comunità tormentate da crimine e violenza di raggiungere il loro potenziale.

“Questa partnership non è un semplice accordo di licenza,” spiega Matt O’Toole, Presidente di Reebok. “È una vera e propria collaborazione tra due grandi brand, che non solo fornirà a UFC un nuovo ed emozionante look, ma sfrutterà la portata globale di entrambi i brand per aiutare giovani in tutto il mondo, in particolare quelli a rischio di essere coinvolti nel crimine e nella violenza.”

“Insieme a Reebok, stiamo cambiando il panorama delle MMA,” dichiara Lorenzo Fertitta, Presidente e CEO di UFC. “Collaborare con un brand globale dotato di una storia così importante nel training e nel fitness avrà un valore importantissimo nel lungo periodo per gli atleti UFC e per la loro popolarità, innalzando l’importanza e la professionalità degli eventi e di questo sport in generale. Ogni atleta UFC avrà a disposizione prodotti di altissima qualità progettati, realizzati e testati appositamente per garantire le massime performance agli atleti MMA. Mai prima d’ora questo sport ha potuto beneficiare dell’influenza di un brand globale per la fase di ricerca e sviluppo di prodotti specifici per le MMA.”

La linea di abbigliamento Reebok/UFC, inclusi i prodotti “Fight Week gear”, “Fight Night kit” e i prodotti per i fan, sarà interamente sviluppata in collaborazione con UFC e i suoi atleti, inclusi gli atleti Reebok Johny Hendricks (Campione UFC dei pesi welter) e Anthony Pettis (Campione UFC dei pesi leggeri). Inoltre, gli atleti UFC collaboreranno con Reebok per sviluppare una nuova linea di abbigliamento da training specifico per il combattimento.

“Non solo le arti marziali miste rappresentano uno degli sport maggiormente in crescita nel mondo, ma si tratta anche di una disciplina che richiede una dedizione estrema per l’allenamento e un livello di fitness fisico e mentale elevatissimo. Tutto questo è evidentissimo negli eventi UFC Octagon,” spiega O’Toole. “Questa partnership solidifica la posizione di Reebok al vertice del mercato del fitness, e ci permette di raggiungere un pubblico ancora più ampio, diventando il brand più importante per più di 35 milioni di consumatori in tutto il mondo che praticano discipline come boxe, kickboxing e arti marziali miste per vivere uno stile di vita all’insegna del fitness.”

Partnership a vantaggio di Fight for Peace

La scorsa settimana, presso la Fight for Peace Academy di Londra, Reebok ha annunciato il suo impegno a lungo termine per sostenere Fight for Peace, organizzazione fondata nel 2000 da Luke Dowdney MBE, ex pugile non-professionista e Campione dei pesi medi delle Università Britanniche, e l’acquisizione di LUTA Sportswear, un brand nel mercato della boxe e delle arti marziali miste, fondato anch’esso da Dowdney per sostenere la missione di Fight for Peace.

“La nostra partnership con Reebok è incredibilmente emozionante per il presente e il futuro di Fight for Peace, e questo nuovo accordo con UFC aumenterà ulteriormente l’impatto positivo e l’influenza della nostra collaborazione,” ha dichiarato Dowdney. “Reebok e Fight for Peace credono fermamente nell’importanza del fitness (in particolare dell’allenamento al combattimento) e nell’impatto che può avere nella vita delle persone giovani, in particolare quelle a rischio di essere coinvolte nel crimine o nella violenza. L’annuncio della collaborazione tra Reebok e UFC ci permetterà di continuare a far conoscere la missione di Fight for Peace a un pubblico sempre più ampio, e di raggiungere e aiutare un numero ancora più grande di giovani a rischio in tutto il mondo.”

Per maggiori informazioni e documenti, visita Reebok News Stream su news.reebok.com

Per maggiori informazioni su UFC, visita www.ufc.com

Per maggiori informazioni su Fight for Peace, visita www.fightforpeace.net

Nella foto da sinistra: Reebok CMO Matt O’Toole, UFC CEO Lorenzo Fertitta, UFC President Dana White
Nella foto da sinistra: Reebok CMO Matt O’Toole, UFC CEO Lorenzo Fertitta, UFC President Dana White
Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 Comment