Reebok Liquid Speed: la stampa 3D fa un (altro) passo avanti

Quelle che vedete nelle foto non sono un prototipo. Rappresentano l’inizio di una nuova era. È così che saranno prodotte in futuro le scarpe da running.

La stampa 3D lascia il posto al disegno – liquido – in 3D. Il processo proprietario – la parte liquida, diciamo così – è stato brevettato da Reebok e BASF e viene realizzato in Michigan in un particolare laboratorio chiamato Liquid Factory, mentre l’assemblaggio finale si perfeziona in Massachusetts.

Le scarpe, come già anticipato, non sono un prototipo e sono disponibili per la vendita – negli Stati Uniti – al prezzo di $189 (ne sono stati prodotti solo 300 esemplari).

Come fa notare nel video Bill McInnis, responsabile di Reebok Future: “una delle cose più entusiasmanti di Liquid Factory è la velocità. Possiamo creare e customizzare il design di ogni scarpa in tempo reale, perchè non usiamo stampi, semplicemente programmiamo una macchina.”

E QUESTO È SOLO L’INIZIO

http://www.reebok.com/us/running-liquid_speed-shoes

[youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=64XESsTfv_4″ width=”720″ autohide=”1″]

Condividi su:
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  •  
  •