Rimini Wellness: DAY 2

Giornata da ricordare oggi a Rimini. Un concentrato di sudore e fatica che mai prima d’ora avevo sperimentato. La parola d’ordine di oggi è stata: HIIT. High Intensity Interval Training. Ovvero una serie di movimenti funzionali che cambiano costantemente, eseguiti ad alta intensità per ragggiungere una prestanza fisica totale, e rendere i partecipanti pronti ad ogni genere di sfida fisica.

Si parte col botto già di prima mattina. Partecipo a Les Mills Grit STRENGHT: un’esperienza di un allenamento di gruppo che in soli 30 minuti sprigiona un’energia incredibile. Qui si superano i propri limiti, grazie alla musica esplosiva e ad istruttori di primissimo livello.

La routine è micidiale, tutti i muscoli bruciano, e la voglia di arrendersi non arriva mai. Si stringono i denti e si continua. Fino all’ultima goccia di sudore.

La giornata, tutta targata Reebok, prosegue poi con una classe di CrossFit, un programma di rafforzamento e condizionamento fisico pensato per aiutare le persone a conquistare un benessere completo e generale. Il circuito qui prevede una sessione di riscaldamento di gambe, con esercizi di velocità e salti, per poi proseguire con la vera prova. Ci dividono in gruppi da tre persone, palla medica da 9 kg. L’obiettivo è fare 150 squat a squadra colpendo un bersaglio posto a circa 2 metri e mezzo da terra. Una volta completato questo primo obiettivo si passa al secondo: 150 sollevamenti a squadra con un bilancere da 20 kg. Le spalle urlano e implorano pietà, ma la sfida a squadre è sempre coinvolgente, e anche qui non si molla mai.

Profondamente segnato da questa prova, faccio una pausa e recupero un po’ di forza con una piada fatta come si deve e il caffè della vita, che – in queste condizioni – sembra essere la cosa più buona del mondo.

Come sempre la fantasia non mi manca, e nel pomeriggio c’è lo spazio anche per una lezione di BODYCOMBAT, un allenamento cardiovascolare energico ispirato dalle arti marziali e che attinge da diverse discipline come: Karate, Boxe, Tae Kwon Do, Tai Chi e Muay Thai. Musica motivante, pugni, calci e kata definiscono la strada all’insegna del dispendio energetico.

Rivedo Karen, che nel frattempo partecipa ad una lezione di Rebound, e decidiamo di farci un’ultima sessione. Questa volta ci lanciamo in una classe di CXWORX, che ha come obiettivo il tronco e le catene muscolari che connettono la parte inferiore e superiore del corpo. E’ un programma ideale per sviluppare forza funzionale e assistere nella prevenzione agli infortuni. Non si tratta di un allenamento ordinario, CXWORX infatti soddisfa pienamente molti trend attuali del mondo del fitness, come allenamento funzionale, core e di forza. Non siamo nemmeno a metà dei 30 minuti previsti e facciamo fatica a sollevarci da terra. Siamo esausti.

Le nostre due giornate a Rimini Wellness si chiudono qui, o forse no.

Se tutto va come previsto domani mattina facciamo qualche km di corsa, giusto per togliere l’acido lattico in eccesso, e per non farci mancare niente!

Condividi su:
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    47
    Shares
  • 47
  •  
  •  
  •  
  •  

1 Comment