RomaOstia: Adidas è il nuovo sponsor tecnico

Si può finalmente scoprire il velo sul nome del nuovo sponsor tecnico della RomaOstia HalfMarathon IAAF Silver Label: per l’edizione 2012 e per le prossime due che verranno sarà il marchio tedesco Adidas. L’azienda tedesca, che in Italia ha base a Milano, ha sposato il progetto che vuole portare la mezzamaratona ideata da Luciano Duchi ad essere un punto di riferimento agonistico per tutta l’Europa, visto che la RomaOstia è la gara più partecipata dagli atleti italiani e una delle mezzemaratone più partecipate del vecchio continente. “Il legame che si è creato con Adidas gratifica me e tutto il Comitato Organizzatore della RomaOstia per il lavoro che da anni svolgiamo” ha dichiarato soddisfatto il Presidente Luciano Duchi, che poi ha sottolineato: “con Adidas è stato un piacevole incontro che mi auguro faccia bene ad entrambe le parti già da questa prima edizione; il mondo del running e della passione per il podismo si sta evolvendo ad una velocità impressionante e con Adidas siamo in sintonia per crescere di pari passo”. I colori e i modelli della maglia tecnica (sia nella versione maschile che in quella femminile) e del “pacco gara” dell’edizione 2012 saranno invece svelati in occasione della presentazione alla stampa della trentottesima edizione che al momento è confermata per mercoledi 15 febbraio in Campidoglio. Come per lo scorso anno, è prevista la diretta streaming dell’evento a cura del mediapartner OstiaTV. 

“Trovare un nuovo sponsor tecnico per la nostra manifestazione all’altezza del precedente non è stato un gioco facile: la maglia della Romaostia aveva degli standard qualitativi alti, che non potevamo non mantenere” dice Laura Duchi, coordinatrice generale della RomaOstia, “siamo partiti pochi giorni dopo l’edizione 2011 nella ricerca la cui parola d’ordine è stata quella di garantire a tutti gli atleti un prodotto di altissimo livello, e contemporaneamente di trovare per la nostra manifestazione un partner importante “

“L’edizione 2011 della RomaOstia ha aperto un nuovo corso nella storia della Romaostia. Il nuovo percorso, ancora più veloce, è stato subito apprezzato dai tantissimi partecipanti” conclude Laura Duchi, che poi evidenzia: “La IAAF Silver Label e Adidas sono due elementi che oggi impreziosiscono la RomaOstia e che confermano la volontà del Comitato Organizzatore presieduto da mio padre di puntare unicamente alla qualità dell’evento e alla soddisfazione di chi correrà la RomaOstia, lavorando di giorno in giorno, come se dovessimo preparare atleticamente la gara e poi presentarci al via per vincerla. Insomma, con una manifestazione nata nel 1974 con quattrocento partecipanti alla prima edizione e diventata una grande classica con undicimila atleti al via, crediamo di incarnare perfettamente lo spirito Adidas dell’ “impossible is nothing”.

Le iscrizioni alla Romaostia del prossimo 26 febbraio restano aperte fino a mercoledi 1 febbraio al costo di 30 euro. Ci si assicura un pettorale collegandosi al sito www.romaostia.it ed effettuando il pagamento in una delle modalità proposte. L’edizione 2012 assegna anche il titolo di Campione d’Italia di mezzamaratona FIDAL e sostiene quattro iniziative di impegno sociale, attraverso la donazione di un euro (più eventuali altre donazioni volontarie), legate alla Komen Italia, alla ONG ricerca e cooperazione, alla Comunità di Sant’Egidio e a Special Olympics.

Presente anche una non competitiva di 5 km, sempre targata Adidas, con il supporto di Euroma2, alla quale possono partecipare tutti quelli che vogliono vivere lo spirito Romaostia ma che ancora non ce la fanno a correre 21 km. Per loro oltre alla maglia tecnica, i gadget degli sponsor e l’esclusiva medaglia. Per informazioni: http://www.romaostia.it.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •