RunLikeNeverBefore ha provato le Asics Gel ZARACA 2 e….

Dopo abbigliamento, cardiofrequenzimetri e orologi GPS di ogni tipo, oggi la sezione REVIEWS si arricchisce e torna a parlare di scarpe. A farla da padrone questa volta sono le Asics Gel ZARACA 2. Queste scarpe, ispirate alla collezione ASICS 33, rappresentano la proposta di Asics per il “natural running” che promuove uno stile di corsa caratterizzato da equilibrio e grande sostegno.

Ma non fatevi spaventare dalla definizione “natural running”. Le Zaraca 2 infatti sono molto confortevoli e ammortizzate, e nonostante siano da considerarsi delle neutre “pure” offrono in qualche modo un leggero supporto durante la corsa (non tendono infatti ad “imbarcarsi”, nemmeno dopo diversi km). Questa seconda edizione della GEL-ZARACA è stata sottoposta a una serie di ritocchi estetici per offrire una nuova immagine a basso profilo.

L’efficienza della corsa è garantita dalla “Full Length Guidance Line”, una scanalatura che corre dal tallone alla punta del piede che favorisce un posizionamento ottimale del piede dalla fase di appoggio allo stacco.

L’intramontabile GEL Asics nella zona del tallone protegge poi il piede dagli urti durante la corsa. Il differenziale è di 10mm e consente davvero di correre in modo naturale. Testate in diverse occasioni, ho avuto modo di correre a ritmi sostenuti (circa 4’15″/km) per brevi distanze (10Km), e utilizzarle anche su un lungo di 16 km al ritmo di 4’30″/km.

L’ammortizzazione è ottima, e il peso, pur non essendo delle light-weight non si fa assolutamente sentire. La tomaia è leggera e traspirante (oltre ad avere, in questa colorazione, un bellissimo “look”) con una calzata particolarmente comoda. Flessibilità straordinaria, si muovono in maniera naturale seguendo tutti i movimenti del piede. Buona la chiusura dei lacci, che rimangono fermi al loro posto e consentono di stringere bene nelle zone “critiche”.

Se volete provare delle scarpe che escano un po’ dai soliti schemi queste Asics Gel ZARACA 2 saranno perfette per gli allenamenti di tutti i giorni (e anche per quelli un po’ più veloci) e vi regaleranno l’esperienza del “natural running” senza rinunciare però a comodità e sostegno. Le consiglierei anche per lunghe distanze, fino alla mezza maratona. 

Le Asics Gel ZARACA 2 sono state una sorpresa inaspettata, hanno risvegliato qualche muscoletto “dormiente” senza danneggiare in alcun modo ginocchia e articolazioni. Il compromesso perfetto per chi si vuole avvicinare al “natural running”. Da provare!

 

Condividi su:
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    7
    Shares
  • 7
  •  
  •  
  •  
  •