Di corsa. All’alba. A Treviso. Salvatore Bettiol lancia la “5 alle 5”. Un gioco di parole per spiegare l’essenza di una corsa inedita e divertente, che si terrà venerdì 5 giugno, con partenza alle 5 del mattino, sulla distanza di 5 chilometri.

Le corse all’alba sono una moda ormai diffusa. Tantissimi podisti sono accomunati dal piacere di correre quando la città dorme e le strade sono ancora vuote. La corsa diventa così l’occasione per andare alla scoperta di angoli noti e meno noti, lungo i percorsi che scandiscono la nostra quotidianità.

Per Bettiol non è neppure una novità.Nel 2013 abbiamo improvvisato un ritrovo mattutino a Porta San Tomaso – spiega l’ex campione azzurro, secondo alla maratona di New York del 1988 e quinto all’Olimpiade di Barcellona del 1992, ora organizzatore, insieme ad uno staff di collaboratori, di gare come la Mezza di Treviso e la Maddalena Caprera Half Marathon -. Senza alcuna pubblicità, ci siamo ritrovati in sessanta, è stato un bellissimo modo per iniziare la giornata. La ‘5 alle 5’ nasce dal ricordo di quell’esperienza, ma sarà un evento più strutturato. Daremo a tutti un pettorale, sia pure simbolico perché non si tratta di una corsa con finalità agonistiche, e un pacco gara che comprenderà uno zainetto Diadora. Poi, prima di salutarci per andare al lavoro, faremo la colazione assieme, con caffè e brioche”.

Non avendo scopi agonistici, ma di semplice aggregazione, la “5 alle 5” sarà aperta a tutti, senza obbligo di tesseramento. Ognuno, correndo o camminando, potrà seguire l’andatura che preferisce.

La partenza avverrà sulle mura, a Bastioni San Marco. Il percorso, in via di definizione, si svilupperà per circa 5 chilometri, toccando gli angoli più classici e suggestivi del centro storico: da Piazza dei Signori al Duomo, dalla Pescheria al Lungosile. 

Sarà anche una tappa d’avvicinamento alla Mezza di Treviso, la mezza maratona internazionale dell’11 ottobre, per la quale l’interesse è già altissimo.

Ulteriori informazioni per la “5 alle 5” sono disponibili nel sito www.lamezzaditreviso.com

Le iscrizioni sono già aperte anche tramite il portale Enter Now. Il fascino di Treviso merita una corsa (o una camminata) all’alba.      

   

Condividi su:
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

1 Comment