Non c’è davvero motivo per non correre quando fa freddo, anzi. E i dati raccolti dal lancio dell’App Nike Run Club (NRC) lo confermano: sempre più persone scelgono di correre anche quando le giornate si accorciano, le temperature si abbassano o peggio, piove.

L’importante è non dimenticare mai la legge dei 10°C: la temperatura corporea percepita quando corri è circa 10°C più alta di quella reale e quindi ci si deve vestire di conseguenza, coprendosi di più quanto più bassa è la temperatura.

Proprio per questo Nike ha creato Nike Run Utility, una collezione di capi e scarpe per aiutare i runners ad affrontare gli elementi atmosferici e rispondere alle esigenze di performance, visibilità e comfort della stagione invernale.

Quattro i nuovi modelli di scarpe, tutte in versione invernale e adatte per le condizioni atmosferiche estreme: Nike Air Zoom Pegasus 35 Shield, Nike Odyssey React Shield, Nike Free Run Shield 2018 e Nike Vapormax Shield.

SCOPRI LA COLLEZIONE SU Nike.com

(Visited 97 times, 1 visits today)