StraLugano 2017, oltre 5000 ai nastri di partenza: è record!

È stata baciata dal sole l’edizione 2017 della mezza maratona StraLugano. La manifestazione podistica ticinese ha potuto godere della bella giornata di sole attirando ai nastri di partenza ben 5352 runner, record di iscritti nei 12 anni di storia della corsa.

Sul lungolago di Lugano oltre alla HalfMarathon da 21,097 km – tracciato proposto per la seconda volta nella storia della manifestazione – si sono corse anche una CityRun da 10 km, una Run4Charity da 5 km e una KidsRun.

A trionfare nella gara maschile è stato il trentunenne kenyota Cosmas Jairus Kipchoge, già campione nell’edizione 2016. Kipchoge, saldamente al comando negli ultimi due terzi di gara, ha terminato il tracciato in 1:01.00, senza riuscire a bissare il tempo, di 5″ inferiore, della scorsa edizione.

Gli atleti kenyoti non solo hanno dominato il podio (completato da Stephen Muendo Mwenwa a 1:01.12 e Paul Kariuki Mwangi a 1:01.29), ma hanno occupato tutte le prime nove posizioni.

Primo italiano classificato, in undicesima posizione, il trentacinquenne di origini marocchine Yassine El Fathaoui (1:05.49), seguito immediatamente dai connazionali Alessio Terrasi, René Cunéaz e Ahmed Ouhda.

Anche nella HalfMarathon femminile si è replicata la campionessa dello scorso anno, la diciannovenne etiope Muliye Dekebo Haylemariyam, con un tempo di 1:09.58, di pochi secondi inferiore alla prestazione del 2016.

Il giovane talento etiope ha dominato la gara fin dalle prime battute, lasciando alle sue spalle, con 40″ di ritardo, l’italiana Sara Dossena (1:10.38).

Anche il terzo gradino del podio è targato Etiopia, con Helene Bekele Tola (1:12.26).

Nei primi dieci presenti altre due italiane, la classe ’80 Emma Quaglia (6° posto con 1:14.55) e la ’86 Anna Zilio (9° posto con 1:24.25)

http://www.stralugano.ch

[youtube_sc url=”https://www.youtube.com/watch?v=81Pr3aeZ0Ws” width=”620″ autohide=”1″]

(Visited 26 times, 1 visits today)

Leave A Comment