adidas presenta le prime scarpe stampate interamente in 3D

La percezione non è così netta. Ma la stampa 3D viene utilizzata spesso, più di quanto si possa immaginare. Da processo industriale realizzato per prodotti industriali, questo tipo di lavorazione sta lentamente prendendo spazi anche in altri settori.

Dopo numerosi tentativi, che hanno più che altro coinvolto suola e intersuola (il progetto Futurecraft primo su tutti), adidas ha presentato la prima calzatura interamente realizzata grazie alla stampa 3D.

E non è solo una calzatura. È una scarpa da running.

3D Runner, questo il suo nome, ha un design simile alle adidas indossate dagli atleti olimpici durante le premiazioni. Una sorta di Ultra Boost rivista e corretta. In total black.

Chiaramente – come si può facilmente immaginare – le 3D Runner sono prodotte in edizione super-limitata e saranno in vendita solo durante il prossimo weekend a New York City, Londra e Tokyo al prezzo di 333 dollari.

IL FUTURO DEL RUNNING È SEMPRE PIÙ VICINO

Condividi su: