Asics Kayano 22: lo stato dell’arte dell’antipronazione

La nuova linea Running di asics continua a stupire. Dopo le ottime Nimbus 17 (leggi la recensione di RunLikeNeverBefore), ecco che anche le nuove Kayano 22 non deludono.

Questo modello, specifico per chi soffre di pronazione medio/alta è in grado di ridurre la rotazione del piede verso l’interno, pur mantenendo un grado di ammortizzazione eccellente.

Il feeling, se vi è capitato di provare un modello della nuova collezione, è lo stesso. Basta indossarle e alzarsi in piedi per capire di cosa parlo. Il piede è perfettamente avvolto dalla tomaia e prima ancora di iniziare a correre sentirete la tipica sensazione di sollievo di quando si indossa un paio di scarpe comode.

Sulla strada il comportamento è eccellente. Ricordate però che le Kayano 22 sono studiate specificamente per i pronatori. Quindi accertatevi prima di essere dei candidati ideali con un test dell’appoggio, che potrete effettuare presso alcuni negozi specializzati in Running.

Ecco, spiegato con un’immagine, come appoggia il piede un iperpronatore:

8img601x201-Overpronation

Per quanto riguarda l’ammortizzazione invece, le nuove Kayano 22 sfruttano la stessa tecnologia delle Nimbus. Il GEL, presente nela zona del tallone e dell’avampiede, attenua gli urti nelle fasi di appoggio e stacco.

Ma il segreto delle Kayano si chiama Dynamic Duomax: questo sistema, di nuova generazione, fornisce una rigidità extra nella parte interna, mantenendo comunque il comfort e l’efficienza dell’andatura.

IN BREVE

Le Kayano 22 sono delle ottime alleate per chi soffre di iperpronazione e per chi vuole affrontare lunghe distanze. Nessuna sensazione di pesantezza, anzi, una buona reattività accompagna ogni passo. Dai 10K fino alla Maratona (ma anche oltre) le Kayano 22 non deludono e mantengono la stabilità per tutta la durata della corsa.

 

asics Gel Kayano 22

9.3

Ammortizzazione

9.0/10

Comfort

9.0/10

Sostegno

10.0/10

Traspirabilità

9.0/10

Pros

  • Leggere
  • Ammortizzate
  • Grande Sostegno
  • Sì alle Maratone!

Cons

  • Solo per pronazione medio/alta
  • Calzata stretta
Condividi su: