Con Breaking2 arrivano le nuove Nike Zoom Vaporfly 4%, Zoom Fly e Air Zoom Pegasus 34

Avrete sicuramente sentito parlare del progetto di Nike chiamato Breaking2, il progetto che ha portato Eliud Kipchoge, Lelisa Desisa e Zersenay Tadese a Monza, nel tentativo di abbattere il muro delle 2 ore in Maratona.

Ed è grazie agli studi effettuati su questo progetto che Nike ha deciso di proporre due nuovi modelli di scarpe – Nike Zoom Vaporfly 4% e Nike Zoom Fly –  e alcune innovazioni per una delle silhouette più amate di sempre: le Pegasus.

Nike Zoom Vaporfly 4%

Innovazione nell’innovazione. Nelle nuove Zoom Vaporfly 4% la tomaia è realizzata con la nuova schiuma ZoomX, che cambia – ancora una volta – il concetto di look-and-feel e di performance.

Perchè 4%? Le nuove Nike Zoom Vaporfly 4% rendono la corsa dei runners più efficiente del 4% rispetto ai precedenti modelli Nike pensati per la maratona.

Nike Zoom Fly

Le nuove Nike Zoom Fly applicano gli stessi principi utilizzati per realizzare le Nike Zoom Vaporfly Elite ricalibrandoli per renderle un paio di scarpe da gara perfette anche per gli allenamenti di tutti i giorni.

Ultra-lightweight, morbide e con la tipica reattività che solo l’intersuola Lunarlon riesce a garantire, le Nike Zoom Fly hanno incorporato uno strato in fibra di carbonio che assicura maggiore rigidità e sostegno.

Nike Air Zoom Pegasus 34

Le nuove Nike Air Zoom Pegasus 34 combinano le unità Nike Zoom Air nel tallone e avampiede insieme alla schiuma Cushlon ST per una corsa ancora più bilanciata, in grado di sostenere maggiormente il piede. La nuova tomaia delle Nike Air Zoom Pegasus 34, in Flymesh, le rende ancora più leggere e traspiranti.

Le nuove Nike Zoom Vaporfly 4%, Nike Zoom Fly e Nike Air Zoom Pegasus 34 sono disponibili presso i migliori rivenditori Nike e on line nello Store.

Salva

Salva

Salva

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •