E i 1.500 vanno a Kamel

Yusuf Saad Kamel ha conquistato la medaglia d’oro nei 1500 metri. L’atleta del Bahrein, ma di origine keniana, ha preceduto nella finale l’etiope Deresse Mekonnen e l’americano Bernard Lagat, due volte campione del mondo nel 2007 a Osaka sui 1500 e sui 5000. Kamel, il cui vero nome è Gregory Konchellah, è figlio di Billy Konchella, oro negli 800 metri ai Mondiali di Roma 1987 e Tokyo 1991.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •