Ecco i nuovi Garmin Forerunner 620 e 220

Forerunner 620 offre funzioni avanzate come gli avvisi sui recuperi e i riposi, le previsioni di gara e il VO₂ massimo stimato per consentirti di allenarti in modo più intelligente e conseguire nuovi obiettivi. Quando viene utilizzato con una fascia HRM-Run, il 620 fornisce anche i feedback sui valori relativi alla corsa, mostrando la cadenza, il tempo di contatto con il suolo e l’oscillazione verticale. Per gli allenamenti al chiuso, l’accelerometro integrato del 620 rileva la distanza, in modo tale da non dover utilizzare un foot pod opzionale. Indipendentemente dalla durata della corsa, è probabile che tu voglia conoscere quanto puoi migliorare e valutare obiettivamente la tua forma fisica. Il Forerunner 620 effettua proprio questa operazione stimando il tuo VO₂ massimo, che rappresenta un buon indicatore della capacità atletica. In precedenza, l’unico modo per conoscere il proprio VO₂ massimo era effettuare un’analisi di laboratorio. Quando viene utilizzato con una fascia cardio, il 620 scompone diverse parti di dati, come la velocità di corsa, i battiti al minuto e la variabilità della frequenza cardiaca per valutare il tuo VO₂ massimo. Il numero stesso indica il volume massimo di ossigeno che puoi consumare al minuto, per chilogrammo di peso corporeo al massimo delle prestazioni.

620_SS

Degli indicatori colorati sul display mostrano i dati del tuo VO₂ massimo e il 620 può prevedere i tuoi tempi di gara per diverse distanze. Ciò ti consente di stabilire un obiettivo di tempo per la gara successiva, supponendo che tu abbia completato correttamente l’allenamento. Il Forerunner 620 ti permette di pianificare i tempi di recupero tra un allenamento e l’altro. Proprio come un coach, analizza i tuoi dati fisiologicfi in base alla frequenza cardiaca, quindi associa i dati a quelli dell’ultimo allenamento e mostra quanto tempo di riposo ti occorre prima di essere pronto per l’allenamento di corsa successivo.

Quando indossi la fascia cardio HRM-Run, il 620 fornisce suggerimenti sui tempi di recupero. Una volta completata una corsa, il tempo di surplace mostra quanto tempo ti occorre prima di effettuare un altro allenamento. La codifica dei colori sull’indicatore è semplice da interpretare, verde significa che puoi ricominciare. Quando visualizzi il colore rosso si tratta di un tempo di recupero di oltre 3 giorni, in cui puoi riposare o svolgere un allenamento leggero.

a220-hz1

Il 220 è uno dei primi GPS sport watch di Garmin dotati di display a colori, che consente l’interpretazione immediata dei tuoi dati. Include anche tasti per azioni rapide e un solido cinturino adatto ad ogni dimensione di polso. È possibile impostare avvisi per la frequenza cardiaca, il passo o gli intervalli di corsa/camminata per aiutarti a rimanere nel range di valori desiderati. Il 220 include allarmi e avvisi audio o vibrati. Sfruttando la connessione del tuo smartphone puoi condividere in tempo reale la tua posizione, consentendo ad amici e fan di seguirti online. È necessario associare il telefono al 220 durante la corsa per utilizzare la funzione LiveTrack. Puoi anche condividere le tue vittorie su Facebook e Twitter pubblicando gli aggiornamenti mediante l’applicazione Garmin Connect™ Mobile.

TUTTE LE INFO SU GARMIN.COM

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=PCgYr-8ffNY’]

Condividi su:
  • 151
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    151
    Shares
  • 151
  •  
  •  
  •  
  •