Ecco il nuovo Garmin vívofit 4

Smartband. Anzi, activity tracker. Ormai c’è l’imbarazzo della scelta. Ma in fondo lo sappiamo, e alla fine la scelta cade sempre sui brand che non ci deludono (quasi) mai.

Qualcuno ha detto Garmin? Il re dei dispositivi GPS ha recentemente presentato il nuovo gioiellino dedicato al wellness.

Si chiama vívofit 4 tiene traccia di passi, distanza percorsa e calorie bruciate giornalieri grazie dall’accelerometro integrato. Un vero e proprio compagno di fitness.

Display a colori perfettamente leggibile in tutte le condizioni di luce che mostra chiaramente tutti i tuoi dati. Inoltre è retroilluminato per poter visualizzare i dati anche al buio.

Grazie alla tecnologia Garmin Move IQ, il nuovo vívofit 4 rileva automaticamente il tipo di attività che stai svolgendo, come ad esempio camminare o correre. Infatti non è necessario riconfigurare l’orologio o avviare una nuova sessione tramite il timer integrato, vívofit 4, grazie all’accelerometro, riconosce i diversi tipi di movimento e li registra per permetterti poi di analizzarne i dettagli su Garmin Connect.

Durante la notte poi, vívofit 4 tiene traccia del tuo riposo e fornisce un’analisi quantitativa e qualitativa di come stai dormendo. La mattina ti basta concederti qualche minuto per vedere come hai dormito e per ricordare che riposare è essenziale per un buon regime di vita.

Progettato per essere indossato ogni giorno, vívofit 4 è impermeabile fino a 5 ATM, dispone di una batteria sostituibile che garantisce un’autonomia fino ad 1 anno e, grazie al pulsante e la fibbia in metallo, è stato aggiunto un tocco di eleganza a tutta la fitness band.

Grazie al modulo Bluetooth integrato, vívofit 4 dispone di funzioni di controllo remoto, come Trova il mio telefono, che fa squillare la suoneria del tuo smartphone in caso tu non riesca a trovarlo, e offre la possibilità di vedere i dati Meteo sul display dell’orologio.

PRESTO DISPONIBILE SU

https://buy.garmin.com/it-IT/IT/p/582444

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •