haikure partecipa alla prossima edizione di Touch!

haikure sarà tra i nuovi nomi della prossima edizione di Touch!, che si terrà dal 22 al 24 Settembre, uno spazio dedicato a tutti i brand emergenti attenti alla sperimentazione e alla ricerca, con la nuova collezione SS13, in cui si identificano sempre maggiormente quelli che sono i tratti fondamentali che lo contraddistinguono: esclusività, eco-sostenibilità e innovazione. Una delle principali ispirazioni per la nuova stagione proviene dagli anni’70, epoca in cui il capo diventa simbolo di un’intera generazione attraverso la declinazione in molteplici lavaggi. I trattamenti del denim diventano così i protagonisti e tratti distintivi di una collezione dallo stile forte e deciso: i tessuti ecosostenibili, sono infatti lavati con procedure naturali attraverso effetti laser, all’ozono e con pietre.

Queste tecniche permettono di conferire al capo un effetto ‘vintage’ particolarmente evidente, garantendo il massimo rispetto dell’ambiente. Ne è l’esempio uno dei capi più rappresentativi della collezione SS13, il modello New Peperina Slim, realizzato in un mix cotone e tencel nel lavaggio print dye blue, che viene stampato prima della confezione e poi tinto, con trattamento ecosostenibile a bassa temperatura e una tintura diretta senza sabbiature. Altra proposta in stile anni ’70 è il modelloStuttgart, denim a zampa, realizzato in tencel – fibra vegetale molto elastica, resistente ed ecosostenibile – e trattato con un lavaggio molto soft, realizzato senza agenti chimici, nel pieno rispetto dell’ambiente circostante.

L’altro input creativo giunge dagli anni ’80 e si concretizza in una serie di proposte caratterizzate da colori fluorescenti e stampe tipicamente estive, floreali, damascate, a righe e check, come ad esempio il modelloNew Peperina Slim, realizzato in tessuto cotone verde salvia ecosostenibile con stampe floreali laterali a contrasto.

Per sviluppare questo concept, haikure si è avvalso della collaborazione di alcuni studenti dell’Accademia della Moda Altieri di Roma, a cui è stato richiesto di realizzare una serie di stampe floreali, la cui prescelta è stata poi utilizzata per alcuni dei modelli proposti nella nuova collezione SS13.

A conferma dell’apertura verso il mondo dei giovani, della creatività e dell’innovazione per haikure Touch! rappresenta infine l’occasione ideale per proseguire con il progetto del Manifesto, che riporta i valori identificativi del brand, a supporto del nuovo movimento ‘Let’s Wear the Change’, di cui haikure è fondatore, che vedrà il coinvolgimento diretto del target di riferimento grazie a numerose iniziative di comunicazione virale.

Condividi su:
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •