In 600 questa mattina a Roma per la “5.30”

Roma ancora dormiva questa mattina, quando oltre 600 persone si sono date appuntamento in via dei Cerchi, per partecipare alla prima “5.30” della capitale. C’era chi correva, chi camminava o chi semplicemente si gustava il piacere di attraversare i luoghi più belli della città, avvolti dal silenzio di una Roma ancora addormentata e dai romantici colori dell’alba.

Quella che si è disputata questa mattina è la 12° tappa di un tour partito l’8 maggio da Verona e che terminerà l’11 settembre a Mantova, dopo aver coinvolto ben 14 città. La tappa romana è stata realizzata con la collaborazione della Maratona di Roma, “Sport Planet” e gli “Amici e Alba Friends di Villa Pamphilj”, mentre la sicurezza sul percorso è stata affidata alla Protezione Civile e alla Polizia Municipale.

Già dalle 4.30 del mattino via dei Cerchi ha iniziato a colorarsi di rosa come le maglie dei concorrenti, e alle 5.30 un lungo fiume di persone si è messo in moto. Il percorso era uno spettacolare anello di 4,5 km con passaggio accanto al Colosseo, in via dei Fori Imperiali e davanti all’Altare della Patria. All’arrivo, i partecipanti hanno trovato un ricco ristoro con pesche, susine e Kinder Brioss.

“Siamo molto soddisfatti di questa prima edizione a Roma – commenta Sabrina Severi, ideatrice e organizzatrice dell’intero tour assieme a Sergio Bezzanti – il percorso è stato davvero incantevole ed unico nel suo genere, la partecipazione molto buona e soprattutto abbiamo visto molte persone contente. In ogni tappa ci rendiamo sempre più conto di quanta gente ami correre all’alba per evitare la calura estiva e iniziare la giornata nel modo migliore e questo è il motivo che ci ha spinto, nel 2009, a dare vita alla “5.30”. Quest’anno abbiamo davvero girato l’Italia: il nostro tour, partito l’8 maggio da Verona, ha toccato le città di Palermo, Milano, Torino, Modena, Bologna, Ferrara, Bari Nottingham, Venezia e Riva del Garda. Dopo una breve pausa estiva, che ci concediamo già da domani, il 28 agosto saremo a Reggio Emilia e l’11 settembre Mantova”.

Fanno parte del tour 5.30 sponsor importanti come MyGOM (il network dei migliori gommisti d’Italia), il Parmigiano Reggiano Bio Hombre, Arcese, Banco Popolare e, da quest’anno, anche Ferrero con il marchio Kinder a colazione.

(Credits Foto: Marco Salzotto)

Condividi su:
  • 238
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    238
    Shares
  • 238
  •  
  •  
  •  
  •