La Maratona dell’acqua

Dalle sponde del lago d’iseo alle colline della Franciacorta: 42,195 km per unire le provincie di Brescia e Bergamo. Il territorio del Sebino e le sue peculiari bellezze naturali, storiche e artistiche sono i veri protagonisti della Maratona dell’Acqua, in programma l’11 settembre 2011. Lo specchio d’acqua del lago, le valli che da esso prendono vita, le montagne che lo incoronano sono le valenze imperdibili. Una 42,195 km unica nel suo genere, spettacolare e nel contempo di alto livello tecnico dal punto di vista dei servizi e dell’assistenza per il podista. Il percorso prende il via da LOVERE, uno dei borghi più belli d’Italia, costeggia il lago correndo lungo la “vecchia” strada panoramica, attraversa i piccoli comuni costieri, si inoltra tra i vigneti della Franciacorta per terminare nell’incantevole ISEO, storica località lacustre. Una 42,195 km da correre, da vivere, da “gustare” con gli occhi e con il cuore. Inoltre una novità assoluta per l’Italia: per la prima volta, una maratona da correre anche in coppia (modalità staffetta). Ogni concorrente dovrà coprire la distanza della mezza maratona (21,097 km). A Lovere la partenza del primo staffettista. A Predore il “cambio” con il secondo frazionista. A Iseo l’arrivo accolti dall’abbraccio del compagno di squadra. Si possono iscrivere squadre maschili, femminili e miste; il risultato di squadra sarà determinato dalla somma dei due tempi parziali. Grande premiazione per le prime 5 squadre di ogni categoria. Una sfida emozionante da condividere e un’avventura da vivere insieme: invita un amico/a e partecipa alla Maratona dell’Acqua, la prima maratona a coppie. Per chi invece preferisce mettersi alla prova sui 42 km, Maratona dell’Acqua è anche maratona individuale. Per info e prenotazioni: clicca qui

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •