Nike Windrunner x NikeLab x Stone Island

Nel 2016 Nike renderà omaggio al suo capo iconico: la giacca Nike Windrunner, il primo capo del brand statunitense ad essere indossato dagli atleti in pista, durante gli allenamenti e prima e dopo la gara.  Creato nel 1978 dal primo apparel designer di Nike, è stato rivoluzionario per le maniche raglan ed il carré in chevron orientato a 26 gradi. Da allora non ha più lasciato i podi dello sport e le strade delle città, portato da tutti, dai maratoneti ai breakdancer.

Nell’edizione lancio di questo festeggiamento lungo un anno, si fondono i caratteri distintivi dei due marchi per creare un capo unico. Oggi, Nike Windrunner sorprende con i tessuti innovativi, l’ingegnerizzazione e le tecniche di tintura in capo di Stone Island.

Il Windrunner Nike è realizzato in due dei materiali più iconici di Stone Island. Il cappuccio e il carré sono in Mussola Gommata, tessuto resistente all’acqua e al vento, realizzato accoppiando una leggerissima mussola di cotone ad un film di poliuretano opaco trasparente.

Il corpo della giacca è invece realizzato in Nylon Metal, tessuto esclusivo di Stone Island di aspetto metallico.  Foderato all’interno in PrimaLoft.

La giacca monocromatica riprende il tradizionale blocco di colore Nike Windrunner tramite il processo di tintura in capo di Stone Island. Il risultato è una sottile distinzione tra le tonalità dei tessuti Mussola Gommata e Nylon Metal.

Il Windrunner è proposto in sei colori: nero, grigio, blu, bluette, verde militare e rosso.

La collaborazione prevede anche la realizzazione della sneaker-hiker ibrida Nike Koth Ultra Mid SI. Ispirata alla rivoluzionaria Air Mowabb del 1991, è realizzata in materiali impermeabili Nike e in Mussola Gommata. Due le colorazioni: nero e verde militare.

La nuova collezione Nike Windrunner  x NikeLab x Stone Island è in vendita a partire da giovedì 17 Dicembre nei flagship store Stone Island, su Stoneisland.com, presso selezionati retailers  NikeLab e su nike.com/nikelab

Condividi su: