SPECIALE CES: OMsignal presenta il primo reggiseno biometrico per lo sport

Quattro anni fa OMsignal iniziò la sperimentazione di un reggiseno biometrico dedicato allo sport ma le allora scarse conoscenze in fatto di design legato all’abbigliamento fecero tramontare il progetto.

Oggi, dopo tanta esperienza e grazie ai progressi fatti nella realizzazione di una smart shirt (una maglia da indossare sulla pelle in grado di rilevare battiti, respiri e movimenti dell’utente) OMsignal lancia – in occasione del CES di Las Vegas – OMbra,  il primo reggiseno per lo sport biometrico.

Rilevazione della frequenza cardiaca, numero di respirazioni e movimenti sono registrati e inviati allo smartphone dell’utente.

E per far fronte al problema più grande quando si tratta di reggiseni – la taglia – OMsignal ha realizzato un sistema non intrusivo di regolazione, che consente di trovare l’indossabilità perfetta senza lasciare segni o irritazioni da sfregamento.

Il nuovo OMBra arriverà in primavera, insieme ad altre novità presentate in questi giorni proprio al CES di Las Vegas.

Scopri tutte le novità CES sul Running

Condividi su: