Pasta di legumi. Quando la pasta è proteica.

Nei negozi di integratori per sportivi spesso si trovano anche prodotti alimentari definiti “proteici”: snack, biscotti e anche pasta.

Si tratta di solito di normale pasta di semola di grano duro ma che ha un bassissimo contenuto di carboidrati e di contro un grande apporto proteico grazie all’aggiunta di proteine isolate (di solito vegetali) e albumi d’uovo.

In commercio però si trovano anche paste naturalmente proteiche perchè fatte al 100% di farine di legumi: lenticchie, ceci, piselli o soia.

Si trovano sia nei negozi di cibi biologici che nei supermercati più forniti.

Il contenuto di proteine cambia a seconda del tipo di farina, ma è sempre altissimo: tra i 25 e i 28 g su 100.

La pasta di farina di legumi è gluten free e garantisce anche un ottimo apporto di fibre e di carboidrati a basso indice glicemico.

Perfetto reintegro dopo un allenamento o una gara. Da provare come fonte alternativa di proteine.

Vi propongo due diverse ricette per gustare al meglio questo pasta davvero deliziosa, nutriente ed energetica.

FUSILLI MIX DI LENTICCHIE CON PESTO DI SALVIA E NOCI

lenticchie

Per questa ricetta ho usato una pasta fatta con un mix di farine di lenticchie nere, gialle e rosse.

Per il pesto:

– 30 gr di salvia

– 30 gr di noci

– olio evo

– sale qb

– parmigiano o lievito alimentar

Mettete tutti gli ingredienti nel robot e frullate. Quantità di olio e parmigiano a vostro gusto.

Se siete vegani al posto del parmigiano potute usare il lievito alimentare (insaporitore anch’esso ad alto contenuto proteico) oppure sperimentare il parmigiano veg che si ottiene frullando pari quantità di lievito alimentare e mandorle.

Una volta pronto il pesto mettetelo nella ciotola in cui verserete la pasta e allungatelo con un pochino di acqua di cottura fino a renderlo cremoso.

L’abbinamento con la frutta secca rende complete le proteine della farina di lenticchie.

SEDANINI DI LENTICCHIE ROSSE CON CECI, BROCCOLETTI E MANDORLE

sedanini

In questo caso la pasta che ho scelto è di lenticchie rosse. L’abbinamento con il verde dei broccoletti rende il piatto allegro e colorato. In questo caso l’apporto proteico è ancora più elevato per la presenza di un altro legume, i ceci.

Ingredienti per il condimento:

– 2 broccoletti medi

– 200/250 gr di ceci cotti (potete usare anche quelli precotti, ma meglio in vetro che in lattina)

– 1 scalogno

– 1 o 2 manciate di mandorle

Olio evo

Salsa di soia

Fate soffriggere lo scalogno e le mandorle tritate con 2 cucchiai di olio evo, 2 cucchiai di salsa di soia e un goccino d’acqua. Poi buttate i broccoletti precedentemente scottati (per 3 minuti in acqua bollente salata) e fateli saltare in padella per ammorbidirli e farli insaporire bene. Infine unite i ceci e fate saltare ancora un paio di minuti. Aggiungete sale e pepe a piacere.

Anche in questo caso grazie alle mandorle renderemo complete le proteine della farina di lenticchie.

runveg

Chi è Michela Montagner

Vegetariana della prima ora, maratoneta per passione e cuoca per diletto. Si interessa da anni  all’approfondimento di temi legati all’alimentazione, allo sport e al benessere. Oggi segue una dieta vegana e macrobiotica e sta per conseguire il titolo di Terapista Alimentare e Chef Macrobiotica. Collabora con il sito vegolosi.it e ha un blog personale di racconti run e ricette veg: Runveg.it

la michi alta def

Condividi su: