Paula Radcliffe: la fine di un sogno

Non ce l’ha fatta. Paula Radcliffe non parteciperà alla Maratona di Londra in programma per Domenica 5 agosto. La conferma arriva dalla federazione inglese, UK Athletics che in un comunicato annuncia che a seguito di un test effettuato domenica 29 luglio la federazione non ha ritenuta Paula in grado di sostenere in modo competitivo la Maratona, insomma, non al meglio delle sue capacità. Questo a causa di un infortunio al piede sinistro, e al suo riacutizzarsi negli ultimi periodi, dopo un attacco di artrite degenerativa. Dopo il ritiro ad Atene e il 23° posto a Pechino, questo era il sogno di una vita per Paula Radcliffe, una maratona olimpica (che non ha mai vinto) nella sua città, Londra. I suoi fans e i runners di tutto il mondo potranno contribuire taggando le proprie corse con l’hashtag #legendsrunforever e tutte le corse verranno simbolicamente “consegnate” a Paula in una cerimonia speciale che si terrà l’8 Agosto.

Da domani le gare olimpiche si concentreranno sull’atletica e in particolare alle gare su pista…siete pronti?

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •