Percorso Romaostia: è ufficiale, si cambia!

Durante la trasmissione televisiva AtleticaAtletica, condotta da Luciano e Laura Duchi, rispettivamente presidente e coordinatrice generale della RomaOstia, è stata confermata la notizia che l’edizione 2011 presenterà una novità assoluta: la modifica della parte iniziale del percorso che di conseguenza comporterà un taglio netto, quasi radicale, al biscotto finale sul lungomare di Ostia. Si partirà sempre dall’Eur, poco indietro rispetto alla partenza delle edizioni passate, in direzione Roma Centro, si scenderà verso il laghetto e superato lo specchio d’acqua si svolterà a sinistra per viale Europa, il cuore pulsante del quartiere EUR, da qui superati viale Beethoven, via della Fisica e viale Pasteur si svolterà sempre a sinistra su viale Umberto Tupini per proseguire poi su viale dei Primati Sportivi fino alla svolta sempre a sinistra, all’altezza dello storico Velodromo Olimpico, su viale dell’Oceano Pacifico ( luogo caro agli organizzatori, visto che per molti anni è stata questa la sede di partenza ) da qui circa un chilometro e via a destra su viale Cristoforo Colombo fino alla rotonda di Ostia. Si chiude così il ciclo del tanto dibattuto “biscotto finale” ovvero degli ultimi 3,6 km della gara che dal km 17,6 in poi si distendevano in un “andata e ritorno” sul lungomare di Ostia. Chilometri che sono stati, dal 2004, croce e delizia dei tanti runners che si sono cimentati nella mezzamaratona più partecipata d’Italia. Spesso infatti il Lungomare è stato flagellato dal vento, che ha rallentato l’andatura e negato molti primati personali. Si cambia in un’ottica di ricerca della performance, valorizzazione territoriale e soddisfazione dei partecipanti: “dopo l’assoluta novità del real-time, che abbiamo lanciato per primi in Italia e che ha permesso a tutti di essere classificati in base al reale tempo impiegato, questa è una nuova modifica che apportiamo per chi vive la RomaOstia e si iscrive con la speranza di migliorare la best performance. “Per noi il cambio di percorso significa lavoro in più, ma ci auguriamo che possa portare tanti primati personali” questo è quanto dice soddisfatto il presidente Luciano Duchi al termine della trasmissione ufficiale della manifestazione che va in onda ogni lunedi dalle 20:30 alle 22 (Canale 856 di SKY oppure Gold TV Sport su DGT Terrestre).

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •