Phryne si prepara per la Women’s 10KM Milano – tremate gente!

“Lo sai che mancano 3 settimane, vero?”

“Ma il tuo compleanno non è a ottobre? E poi che fretta c’è? Io i regali di Natale li compro il 24 mattina”

“Non fare la tontolona. 5 Giugno, Women’s 10KM Milano. Nike tutta al femminile…ti ricordi? Hai cominciato così l’anno scorso…”

“Tonto…cosa?? E poi sono prontissima da un anno. L’evento c’è, la musica pure, il palco anche, il mio Team… che te lo dico a fare, l’outfit è sempre al top…ho un solo un problema. Non sono molto allenata”

“Va beh, non è una novità…”

“Sì, non che tu sia il migliore dei coach, per questo stavolta ne ho uno serio…” “Non che tu sia la migliore delle atlete”

“Va beh, la mia storia la conoscono tutti, la tua povertà di complimenti nei miei confronti pure. Perciò direi che per quest’anno cambiamo argomento. A proposito di eventi…a proposito di Milano…non è una novità e forse ci hanno intasato le menti, le strade e l’anima. EXPO2015. La 10km Nike è sempre più diffusa e se mai dovesse venirmi in mente di spararmi una 10k in trasferta…io necessito di essere informata.”

“Ma pensare di prepararla questa 10km? Guarda che non è uno scherzo! 10 km sono tanti”

“Ma pensare di accompagnarmi all’Expo invece? Facciamo così…ti faccio strada tra i padiglioni, ti faccio scoprire i segreti delle città che anche Nike ha scelto di illuminare e se mi innamoro di una meta magari mi ci accompagni sul serio”

“Per ora di serio vedo solo una svogliata. Facciamo così, ti faccio vedere in anteprima la Race Bag di Paula Cademartori, il Finishers’ Jewel di Atelier VM, lo smalto kiko….”

“Aspetta mi stai regalando una Cademartori? Ho capito bene?? Tu non sai quello che dici. Ciao vado ad allenarmi sul serio, stavolta devi starmi dietro tu, accompagnami che stavolta ti porto a: Amsterdam, Berlino, Guangzhou, Hong Kong, Istanbul, Lima, Londra, Medellín, Manila, Città del Messico, Mosca, Nagoya, Parigi, Quito, San Francisco, Seoul, Stoccolma, Taipei e Toronto…..”

“Questa volta non ne esco vivo…”

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •