Reda Rewoolution Orobie Ultra Trail, grande successo per la prima edizione

Grande successo per la prima edizione del Reda Rewoolution Orobie Ultra Trail, l’unico ultra trail con partenza nel cuore delle Alpi e arrivo in una città medievale – Bergamo Alta, che si è svolto lo scorso weekend tra i passaggi delle Alpi Orobie.

L’evento, che rientra ora a pieno titolo nei calendari internazionali di gara, si è svolto su due diversi e suggestivi tracciati disegnati dagli organizzatori: il percorso di OUT (Orobie Ultra Trail) ha preso il via venerdì 31 luglio alle 14.00 da Clusone (Bergamo), dove un caloroso pubblico si è raccolto nella storica Piazza dell’Orologio per sostenere i 251 atleti pronti ad affrontare 140 km con 9500 metri di dislivello positivo.

La competizione ha visto trionfare il “padrone di casa”, l’ultra runner Marco Zanchi, che ha raggiunto l’arrivo, posto in Piazza Vecchia a Bergamo Alta, in meno di 24 ore (23.37.59), dopo un serrato testa a testa con il big svizzero Marco Gazzola.

Una sfida avvincente anche per la categoria femminile, che ha visto l’alternarsi continuo tra la bergamasca Cinzia Bertasa e la padovana Lisa Borzani, la quale sul finire ha tagliato il traguardo in 28 ore e 7 minuti aggiudicandosi il primo gradino del “podio rosa”.

La partenza del Gran Trail Orobie (GTO), il tracciato sviluppato lungo 70 km per 5200 metri di dislivello positivo, ha preso il via alle 8.25 di sabato 1 agosto da Carona (Bergamo), in Val Brembana, dove ben 720 atleti hanno sfidato le intemperie tra gli applausi del pubblico accorso per incitarli.

Nonostante la pioggia battente abbia continuato a scendere incessante per tutta la giornata, costringendo gli organizzatori a uno stop temporaneo, l’atleta catalano Jordi “Toti” Bes è riuscito a varcare la soglia di Città Alta per primo, in 8 ore e 14 minuti, seguito a stretto giro da Jan Zemanik e Michael Dola, rispettivamente secondo e terzo classificato.

Spagnolo anche il primo gradino del podio femminile, conquistato in 10 ore dalla catalana Cristina Bes, seguita delle italiane Carolina Tiraboschi e Virginia Olivieri.

La competizione si è conclusa a notte inoltrata quando, a pochi minuti dalle 2.00, l’ultimo tra gli oltre mille partecipanti, ha tagliato il traguardo in Piazza Vecchia, decretando la chiusura ufficiale della prima edizione del Reda Rewoolution Orobie Ultra Trail.

Il brand di abbigliamento Reda Rewoolution ha sostenuto la manifestazione come main sponsor, confermando la filosofia di cui da sempre si fa promotore, basata sui valori di vita attiva a stretto contatto con la natura e rispetto per l’ambiente.

L’azienda italiana ha inoltre offerto la possibilità agli ospiti del village, allestito al traguardo in Piazza Vecchia a Bergamo Alta, di scoprire la propria collezione, composta da capi altamente performanti, realizzati in 100% lana Merino, pensati per chi ama lo sport all’aria aperta.

Condividi su:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •